L’associazione Kyanos lancia l’idea di realizzare una casa dei diritti sociali

VITERBO – Consulenza, assistenza e mediazione, i nuovi progetti abbracciano varie tematiche: salute, lavoro, immigrazione, emergenza abitativa. L’idea  prevede la realizzazione di una “CASA DEI DIRITTI SOCIALI”: un luogo protetto che accolga  le necessità di anziani, giovani coppie, cittadini stranieri, disoccupati e quanti abbiano bisogno di assistenza, consulenza o formazione.

Etica e promozione sociale per Viterbo, lo slogan con cui Kyanos presenterà le sue nuove iniziative in programma  venerdì 11 Gennaio a Viterbo, alle ore 17 presso la Sala Regia del Palazzo dei Priori.

Marta Nori,  presidente dell’associazione, racconterà il viaggio di Kyanos attraverso le esperienze maturate dall’associazione in questi anni, approdando ai nuovi grandi progetti illustrati nel corso dell’evento.

In particolare Manuela Claudiani introdurrà il racconto della memoria e la costruzione del tessuto sociale, anziani e bambini: prendere consapevolezza che sono una ricchezza gli uni per gli altri e che quindi il racconto della memoria diventa indispensabile per la costruzione del tessuto sociale, oggi più che mai.

Claudio Bombelli presenterà il progetto del fotolibro “B&W NON COLORI A CONFRONTO”, dove le immagini hanno voce e narrano le impressioni che i migranti hanno della città di Viterbo e dei suoi abitanti e come sono percepiti dai cittadini di Viterbo, percezioni  a confronto tra “chi accoglie” e “chi è accolto”.

Laura Scaramuccia uscirà invece dal preconcetto che la violenza di genere riguardi soltanto le donne: “Scarpe nere l’altra faccia della violenza di genere”, un discorso incentrato su uomini che subiscono e vivono nel silenzio   sofferenze e soprusi.

Un vero e proprio viaggio  che percorrendo vari temi, disegna un “mondo nuovo”  attivo, inclusivo e produttivo.

 Daniela Andreucci

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
KULTURA! La 3 giorni culturale della Casa delle Donne Vetralla. Concerto il 26 gennaioLEGGI TUTTO
VETRALLA (Viterbo) – Emozioni che animeranno il concerto del 26 gennaio, al Bibemus di Via dell’Immacolata, ore 21, all’interno di
Le paure degli italiani? Roditori, scarafaggi, blatte e calabroni svettano in cima agli infestantiLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.  “Italiani e infestanti”, Indagine demoscopica realizzata da Doxa per Rentokil attraverso 1.005 interviste online su
Neve, si continua a spargere sale per eliminare il ghiaccioLEGGI TUTTO
VITERBO – Interventi sul manto stradale anche su viale Fiume, via Cardinal de Gambara e strada Ponte Vejano a Bagnaia.
Decessi per mesotelioma nell’Ospedale di Rieti. Inail condannata. Bonanni (ONA): “Censiti 374 casi di mesotelioma tra gli operatori sanitari”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dall’Osservatorio Nazionale Amianto e pubblichiamo. “La Corte di Appello di Roma, con sentenza n. 202/2019, ha accolto
Bonus ristrutturazioni e mercato immobiliareLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Tecnocasa e pubblichiamo. I bonus fiscali per la ristrutturazione edilizia e la riqualificazione energetica sono stati
Il tempo di domani 25 gennaio, torna il sereno?LEGGI TUTTO
Viterbo – Condizioni di tempo stabile con ampi spazi di sereno nel corso della mattinata e qualche nube al pomeriggio;
Viterbo, arrestato dai carabinieri un commerciante italiano sorpreso a spacciare, sequestrati 6 grammi di drogaLEGGI TUTTO
VITERBO – Arrestato nella notte dai carabinieri del NORM della compagnia di Viterbo , in pieno centro, al termine di
Neve, a San Martino al Cimino si previene il ghiaccio con lo spargimento di saleLEGGI TUTTO
VITERBO – Dopo la neve il ghiaccio. A San Martino al Cimino, in Via Marche  si sta spalando e spargendo
Firenze ospita “Omaggio a Frida”, vernissage venerdì 25 gennaioLEGGI TUTTO
FIRENZE – La mostra “Omaggio a Frida” sarà inaugurata il 25 gennaio alle ore 16:30 al secondo piano del Palazzo
Assaggio guidato di oli d’ oliva ad AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo) – Il 14 gennaio scorso, ad Acquapendente, presso la sala “Chico Mendes”, sede della Riserva Naturale di Monte Rufeno,