Latina, sequestrati 15 grammi di hashish a ventenne napoletano

Prosegue l’Attività di Controllo Economico del Territorio per la prevenzione e la repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti o psicotrope del Comando Provinciale di Latina.
Una pattuglia di Baschi Verdi unitamente all’unità Cinofila del Gruppo di Formia, durante i consueti controlli sul lungomare di Gaeta, hanno individuato, sottoponendolo a controllo, un giovanissimo napoletano F.C.E. di 20 anni.
Il ragazzo è stato trovato in possesso di sei stecche di sostanza stupefacente tipo hashish, per un peso complessivo di circa 15 grammi.

I militari delle Fiamme Gialle, hanno proceduto quindi alla perquisizione domiciliare del giovane, a Formia, con il rinvenimento di un coltello da cucina usato per “tagliare” la sostanza stupefacente e un rotolo di pellicola trasparente utilizzata per il confezionamento della sostanza psicotropa.

Nell’occasione, un altro soggetto presente nell’abitazione è stato trovato in possesso di una dose di hashish.

Quest’ultimo D.G.D. non ancora maggiorenne è stato segnalato per uso personale di sostanza stupefacente alla Prefettura di Latina ai sensi dell’art. 75 DPR 309/90.

Le sostanze stupefacenti e gli strumenti utilizzati per il confezionamento venivano sottoposti a sequestro e il soggetto denunciato alla Procura della Repubblica di Cassino per violazione all’art. 73 d.p.r. 309/90.

Print Friendly, PDF & Email