Lavoro: disoccupazione alle stelle, ad ottobre ha toccato il 41,2%

L’Istat rileva che il tasso di disoccupazione si attesta ad ottobre al 12,5 % con un aumento del 1,2% rispetto allo scorso anno e con un totale di disoccupatodisoccupati di 3milioni 189 mila, il livello più alto dal 1977. Ad altissimi livelli risulta il tasso di disoccupazione che riguarda i giovani (15-24 anni) pari al 41,2 % con un aumento del 4,8 % rispetto al 2012. I giovani tra i 18-29 anni senza lavoro sono circa 1milione, oltre un disoccupato su tre ha meno di 30 anni. Il

numero totale dei giovani disoccupati è di 663mila,novemila in più rispetto a settembre e 35mila in più rispetto ad ottobre 2012. Salgono a 1milione 901mila su base trim.le gli scoraggiati,quelli che non cercano più lavoro perchè sostengono di non trovarlo. Calano anche i precari occupati di 253.000 unità (8,8% nei confronti di ottobre 2012). I dati Istat, secondo il Ministero del Lavoro “non sono sorprendenti pur se negativi e sono coerenti con il quadro economico” ed aggiunge che ” i dati sarebbero stati peggiori senza gli interventi messi in campo dal Governo,che hanno prodotto 15mila nuovi posti per giovani e12mila per le donne”.

   

Leave a Reply