Università Unimarconi

Lazio, Ciambella: “La Regione a sostegno dello sviluppo territoriale”

VITERBO – Viterbo al centro della strategia di sviluppo e crescita della Regione Lazio grazie all’approvazione della delibera che indirizzerà alla Tuscia 11milioni di euro di fondi previsti dal Piano regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2021-2027, nell’ambito dell’obiettivo “Un’Europa più vicina ai cittadini”.

Come responsabile organizzativo del Movimento Civico, Lista Rocca Presidente, intendo ringraziare il presidente, Francesco Rocca e i compenti della giunta, in particolare il vice-presidente Roberta Angelilli e l’assessore Giancarlo Righini, per il grande lavoro di rilancio delle politiche di sviluppo regionali. Nel complesso gli atti approvati dalla giunta Rocca, prevedono un investimento complessivo di 32,5 milioni di euro distribuiti sui comuni di Latina (12 milioni), Viterbo (11 milioni) e Rieti (9,5 milioni) compresi 46mila euro per ciascuna amministrazione comunale a supporto dell’elaborazione della strategia territoriale.

Il futuro del Lazio e in particolare dei territori può sicuramente contare su un’azione di governo decisamente concreta che in questi ultimi mesi sta portando risultati importanti in termini di investimenti e azioni di sostegno alle economie locali. Partendo dalla sanità, con un piano di assunzioni mai proposto fino ad ora, allo sviluppo locale, l’amministrazione guidata dal presidente, Francesco Rocca, sta camminando sulla strada del rinnovamento e del progresso come lo stesso governatore a ricordato nell’incontro avuto con i tanti elettori della Tuscia durante l’ultima campagna elettorale per le Europee.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE