Università Unimarconi

Lazio, prorogata fino al 31 dicembre 2024 la validità del prezzario delle opere pubbliche

ROMA – La Giunta regionale del Lazio presieduta dal presidente, Francesco Rocca e su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi, ha prorogato fino al 31 dicembre 2024 la validità della tariffa dei prezzi per le opere pubbliche edili e impiantistiche del Lazio.

La delibera approvata dalla Giunta regionale del Lazio è stata già discussa nei giorni precedenti, grazie all’istituzione di un Tavolo di lavoro per il nuovo prezzario regionale.

Durante l’incontro è stata analizzata la proposta di proroga con le associazioni di categoria, i tecnici e i rappresentati, i quali hanno deciso di lavorare su un prezzario strutturato e in grado di rispondere alle esigenze dei settori interessati e permettere alla Regione Lazio di emanare un tariffario all’altezza.

Il Tavolo tecnico, coordinato dall’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi, è già a lavoro per consegnare un documento minuzioso entro dicembre.

«Nel Tavolo tecnico e di lavoro sono presenti varie figure professionali, associazioni di categoria ed Enti, che ci permetteranno di consegnare entro dicembre del 2024 il nuovo prezzario delle opere pubbliche edili e impiantistiche della Regione Lazio. Un lavoro importante e minuzioso, come mai fatto prima, che ci consentirà fornire agli addetti ai lavori un prodotto finale in grado di rispondere alle esigenze dei vari settori interessati».

Lo ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE