Università Unimarconi

Le solenni celebrazioni in onore della Liberatrice dei viterbesi

VITERBO – Oggi, domenica di Pentecoste, Viterbo tributerà solenni onoranze a Maria SS. Liberatrice, Protettrice della Città.La processione con l’Icona , a motivo della pandemia Coronavirus, si terrà solamente con l’accompagnamento su automezzi delle Autorità religiose ,civili e militari da una Rappresentanza della Delegazione della Tuscia e Sabina del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, presieduta dal Delegato Roberto Saccarello.

Alle ore 18,00, dopo l’indirizzo di saluto tenuto dal Sindaco Giovanni Arena e la rievocazione storica da parte del Priore della Comunità agostiniana, P. Juraj Pigula in piazza del Plebiscito, il corteo, con il raggiungerà il Santuario mariano cittadino della SS. Trinità.

Successivamente, nel Chiostro del complesso conventuale agostiniano, S.E. Rev.ma Mons. Lino Fumagalli presiederà una concelebrazione con il Clero della Diocesi . Al termine, il Presule consacrerà la Città dei Papi alla Madre di Dio, ricorrendo il VII centenario del culto pubblico del Popolo viterbese alla Liberatrice.

Il servizio d’ordine verrà assicurato dai Volontari costantiniani.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE