Le streghe di Montecchio, percorso esoterico letterario domenica 1 maggio a Bagnaia

BAGNAIA (Viterbo) –  Sulle tracce delle streghe di Monteccio è il percorso  esoterico-letterario di domenica 1 maggio a Bagnaia. L’itinerario partirà alle 9.15 dalla piazza principale del delizioso paese alle porte di Viterbo e risalirà il colle di Montecchio – l’ultimo dei sacri Monti Cimini – fino al culmine della Piana Sacra. E’ una passeggiata lieve (scarpe da trekking o simili) che fa tappa in luoghi dedicati alla tradizione esoterica del Montecchio: la Capanna di Bianca e Andrea, il Masso della Fertilità (dove si praticherà il rito della fertilità), la Stele della strega Rita Angelutii, il Braciere dei Filtri d’Amore, per arrivare infine alla Piana Sacra e al Trono della Regina.
L’itinerario sarà illustrato da Pier Isa della Rupe che, con il marito Franco, in trent’anni di ricerche ha raccolto tradizioni orali e documenti sulle Streghe di Montecchio e le mille storie ad esse collegate. Leo Osslan leggerà brani dal libro di racconti Le Streghe di Montecchio di Pier Isa della Rupe e da Il Masso della Fertilità di Pier Isa della Rupe e Caterina de Caro.
Al termine del percorso esoterico, intorno alle 13.30, il Ristorante Il Borgo di Bagnaia offrirà agli escursionisti il pranzo tipico facoltativo Tra erbe, filtri e pozioni.
– Percorso Esoterico: gratuito, prenotazione obbligatoria.
– Pranzo facoltativo: € 25, prenotazione obbligatoria.
– Prenotazioni entro 25 aprile e info: fefe.editore@tiscali.it – 338.3733845 http://www.fefeeditore.com/eventi/futuri/350-dom-1-maggio-percorso-esoterico-al-montecchio-vt.html

Print Friendly, PDF & Email