L’entrecote al rosmarino

VITERBO – L’entrecote al rosmarino è un secondo piatto semplice e veloce ma allo stesso tempo molto elegante. L’entrecote non è altro che una fracosta di bovino, si tratta di un taglio di carne senz’osso tra le costole ed è una materia prima molto pregiata. Di soliti si scotta sulla brace e si serve accompagnata da verdure grigliate o insalate. In questo caso viene leggermente aromatizzata e cotta in un filo d’olio d’oliva.

Ingredienti

Entrecote di manzo

Rosmarino

Aglio

Olio d’ oliva

Sale

Pepe rosa in grani

Procedimento:

Preparare questo piatto è molto semplice ma bisogna avere alcune accortezze per ottenere un risultato finale eccellente, per  prima far  tirare fuori dal frigorifero la carne almeno 30 minuti prima di cuocerla  e farla  riposare a  temperatura ambiente. Nel frattempo  tritare gli  aghi di rosmarino lavati e asciugati , unire  anche alcuni grani di   pepe rosa schiacciato poi, trascorso il tempo di riposo, cospargere la carne  con il trito  e lasciar  riposare ancora per un poco per farla insaporire bene.  Al momento della cottura sbucciare lo spicchio di aglio, versare  un filo d’olio   in una padella con il fondo abbastanza spesso e far   soffriggere l’aglio per qualche minuto a  fiamma media e toglierlo quando sarà imbiondito.   Alzare  la fiamma e far scaldare completamente la padella. A questo punto cuocere la carne  facendola rosolare  per   3 o 4 minuti per lato,  girare  la carne senza utilizzare utensili che possano pungerla   e mantenendo sempre la fiamma vivace.  Una temperatura troppo bassa farebbe uscire i succhi dalla carne e comprometterne così la morbidezza . servire caldissima accompagnata da verdure grigliate o da patate arrosto.

Print Friendly, PDF & Email