Libro unico sul lavoro e direttori di gara entro il 30 gennaio 2024

di PAOLO MANCINELLI-

VITERBO- Primo appuntamento per le società sportive dilettantistiche sulla nuova contabilità del lavoro. Scade il 30 gennaio, infatti, il termine annuale per effettuare le registrazioni di aggiornamento del Lul (libro unico del lavoro) relativamente alle co.co.co. sportive instaurate dal 1° luglio al 31 dicembre 2023, ancora in corso al 30 gennaio.
Si rammenta infatti che dal 01 Luglio 2023 la costituzione di un rapporto di collaborazione sportiva ed eventuali variazioni, comporta, ormai, un obbligo contributivo Inps; ove necessiti un obbligo assicurativo Inail; tenuta libro unico del lavoro (Lul) e rilascio cedolino paga.
Il termine del 30 Gennaio, infatti è il primo banco di prova per tutti gli operatori impegnati nel settore del dilettantismo sportivo. Due sono gli adempimenti in scadenza:
1) aggiornamento semplificato del Lul, in relazione alle co.co.co. sportive (non quelle gestionali). L’art. 28, comma 5, del dlgs n. 36/2021 stabilisce che l’iscrizione delle co.co.co. può avvenire in unica soluzione entro 30 giorni dalla fine di ciascun anno solare o alla scadenza del contratto, se anteriore. Pertanto, entro il 30 gennaio 2024 vanno iscritte sul Lul le co.co.co. instaurate dal 1° luglio al 31 dicembre 2023 e ancora in corso al 30 gennaio.
2) Secondo adempimento: comunicazione obbligatoria al ministero del lavoro (c.d. CO online) con riferimento ai direttori di gara, per rapporti instaurati dal 1° luglio al 31 dicembre 2023. Se non effettuate nei termini ordinari (vale a dire entro il giorno 30 del mese successivo a quello durante il quale c’è stata l’instaurazione del rapporto di lavoro), possono essere effettuate entro il 30 gennaio 2024.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE