L’Officina dell’arte e dei mestieri “ospite” dell’Estate sorianese

SORIANO NEL CIMINO ( Viterbo) – Sei anni di Officina dell’arte e dei mestieri, il centro culturale per i giovani targato Juppiter, 1000 Giovani per la pace e Comune di Soriano nel Cimino, inserito all’interno dell’omonimo circuito regionale. In realtà Juppiter è presente a Soriano da molto prima: dal 2008 infatti, si sono

incrociate nelle sale di via della Rocca 11, generazioni di ragazzi per condividere questo spazio polifunzionale frequentando corsi di fumetto, teatro, fonia, fotografia, montaggio video e molto altro. Un incubatore di sogni che trova spazio nel cartellone dell’Estate sorianese: venerdì 1 luglio, alle 18, in piazzale della Repubblica (giardinetti), nell’ambito della kermesse ormai diventata un appuntamento fisso, si terrà un evento dedicato all’“Officina dell’arte e dei mestieri”.

Una finestra per presentare le attività del centro e ripercorrerne la storia, quella di una “casa” dove sperimentare linguaggi artistici e allenare l’estro e la curiosità, con l’aiuto di grandi nomi della musica e dello spettacolo che hanno partecipato ai tanti laboratori ed eventi organizzati dall’Officina.

“Invitiamo a raggiungerci soprattutto chi non conosce ancora questo spazio, specie se over 14 e under 29 – dichiara Salvatore Regoli, presidente di Juppiter -. Abbiamo immaginato e poi realizzato un posto che i giovani in questa fascia d’età potessero sentire come ‘casa’: uno spazio per esprimersi e trascorrere del tempo libero di qualità. Tante le attività pensate per i ragazzi: possono diventare opportunità di crescita e di apprendimento di un futuro mestiere, o un’occasione per stringere amicizie e partorire passioni. Ci sono molti modi di vivere l’Officina e tanti laboratori diversi che vi invitiamo a scoprire… Tutte le attività e l’uso della sala prove per gruppi musicali o solisti sono gratuite”.

Altri due eventi firmati Juppiter sono incastonati nel programma dell’Estate sorianese.
Uno è lo spettacolo “Special and friends”: martedì 5 luglio, alle 21,30, in piazza Vittorio Emanuele, i ragazzi diversamente abili racconteranno vent’anni della loro avventura con Juppiter, fatta di vacanze, viaggi, laboratori, musica e teatro, momenti di accoglienza e condivisione.

L’altro è “On the rocks”, concerto di giovani band emergenti che si terrà venerdì 2 settembre, in piazzale della Repubblica (giardinetti).

 

Print Friendly, PDF & Email