Luca Argentero in “È questa la vita che sognavo da bambino” , sabato 9 marzo alle 21 al teatro Lea Padovani

MONTALTO DI CASTRO (Viterbo) – Luca Argentero sabato 9 marzo, alle 21, salirà sul palcoscenico del teatro Lea Padovani con lo spettacolo “È questa la vita che sognavo da bambino”. L’artista racconta le storie di grandi personaggi dalle vite straordinarie, che hanno inciso profondamente nella società, nella storia e nella loro disciplina. Raccontati sia dal punto di vista umano che sociale, con una particolare attenzione al racconto dei tempi in cui hanno vissuto.

Luisin Malabrocca, Walter Bonatti e Alberto Tomba, tre sportivi italiani che hanno fatto sognare, tifare, ridere e commuovere varie generazioni di italiani.

Luisin Malabrocca, “l’inventore” della Maglia Nera, il ciclista che nel primo Giro d’Italia dopo la guerra si accorse per caso che arrivare ultimo, in una Italia devastata come quella del ’46, faceva simpatia alla gente: riceveva salami, formaggi e olio come regali di solidarietà. Automaticamente attirò anche l’attenzione di alcuni sponsor, fino a farlo guadagnare di più l’arrivare ultimo che tentare la vittoria. In poco tempo è arrivata anche la popolarità. In lui le persone hanno riconosciuto l’anti-eroe che è nel cuore di ogni italiano. Ma insieme alla polarità, sono arrivati nuovi sfidanti, in una incredibile corsa a chi arriva ultimo.

Walter Bonatti, l’alpinista che dopo aver superato incredibili sfide con la roccia, il clima e la montagna, arrivato a oltre ottomila metri d’altezza, quasi sulla cima di una delle montagne più difficili da scalare del mondo, il K2, scoprì a sue spese che la minaccia più grande per l’uomo, è l’uomo stesso. Eppure, la grande delusione del K2 lo ha spinto ancora più in là, a mettersi alla prova in nuove sfide in solitaria, nuove scalate impossibili e infine a viaggiare in tutto il mondo. Tutto ciò per trovare la cosa più importante della vita: sé stesso.

Alberto Tomba, il campione olimpico che ha fermato il Festival di San Remo con le sue vittorie.

L’insolito sciatore bolognese che con la sua leggerezza nella vita e aggressività sulla pista è arrivato a essere conosciuto in tutto il mondo come “Tomba la bomba”. Uno dei più grandi campioni della storia dello sci, ha radunato intorno alle sue gare tutta la nazione, incarnando la rinascita italiana, forse illusoria ma sicuramente spensierata, degli anni’80.

Tre storie completamente diverse l’una dall’altra, tre personaggi accomunati da una sola caratteristica, essere diventati, ognuno a modo proprio, degli eroi.

Per info e biglietti: teatro comunale Lea Padovani 0766/870115

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Tarquinia, il candidato sindaco Moscherini: “Ultimi ritocchi al programma per accogliere le proposte dei cittadini”LEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Riceviamo dal Comitato Elettorale, Gianni Moscherini Sindaco e pubblichiamo: “A Gianni Moscherini piace fare le cose
Elezioni amministrative a Civita Castellana, la Lega pronta ad una quarto candidato in accordo con la coalizioneLEGGI TUTTO
di WANDA CHERUBINI- VITERBO- L’incontro di questo pomeriggio della Lega ha messo in evidenza anche la situazione di Civita Castellana
La Lega fa il punto della situazione in vista della prossime elezioniLEGGI TUTTO
di WANDA CHERUBINI- VITERBO- I rappresentanti della Lega della Tuscia, con il senatore Umberto Fusco, si sono dati appuntamento questo
Alla scoperta di Vulci, la piccola Pompei del Lazio. Domenica 31 marzoLEGGI TUTTO
MONTALTO DI CASTRO ( Viterbo) – La porta e le mura di cinta bastano a darci la misura della grandezza
Basket femminile, le Ants a Santa Marinella per rimanere in corsaLEGGI TUTTO
VITERBO – E’ una partita senza appello quella che attende le ragazze del Tuscia Basket Ants, impegnata in questa domenica
Fiera dell’Annunziata, informazioni per la Ztl centro storicoLEGGI TUTTO
VITERBO – In occasione della fiera della Santissima Annunziata, in programma lunedì 25 marzo per le vie del centro, si
“La carrozza del Duce deve restare a Viterbo”, l’assessore Laura Allegrini scrive a Nicola ZingarettiLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo il testo della lettera inviata dall’assessore ai lavori pubblici Laura Allegrini al presidente della Regione Nicola Zingaretti
Viterbese Castrense-Vibonese in programma domenica 24 marzo, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO – In occasione della partita di calcio Viterbese Castrense – Vibonese (girone A di Lega Pro), in programma domenica
Piscina comunale, si lavora per riaprire l’impianto al più prestoLEGGI TUTTO
di Redazione – VITERBO – La piscina comunale ha chiuso di nuovo le sue porte. Il sindaco Giovanni Arena sta
Caccia alle auto rubate, controlli a tappeto della PolstradaLEGGI TUTTO
VITERBO – Gli uomini  della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, nei giorni scorsi, hanno rintracciato e