Luisa Ciambella oggi in Consiglio comunale: “Maggioranza da cinepanettone”

VITERBO – “Dopo aver ascoltato la lettura delle scialbe relazioni degli assessori, ho capito che una possibilità di farsi conoscere questa città ce la può ancora avere, nonostante tutto. Basta inviare la registrazione della seduta odierna del Consiglio comunale a Massimo Boldi e Christian De Sica, e sono certa che i due comici non esiteranno a scritturare la giunta e la sua maggioranza in un cinepanettone per il prossimo Natale. Forse faranno in tempo anche per farne uno estivo”.

E’ la considerazione a cui giunge Luisa Ciambella, capogruppo del Pd, dopo la  giornata trascorsa in Consiglio: “Una giornata – incalza – trascorsa nell’attesa che l’amministrazione Arena si degnasse ad affrontare i tanti problemi che affliggono la città, speranza inutile”.

“Gli ingredienti che ci hanno proposto stamani, durante la discussione per l’approvazione del documento unico di programmazione, sono stati approssimazione e sciatteria. Argomentazioni surreali che dimostrano che allo stato attuale tutti possono fare e dire tutto. Peccato che, ancora una volta, a subire le conseguenze di questo triste spettacolo autoreferenziale siano i cittadini di Viterbo”, conclude Luisa Ciambella.

Print Friendly, PDF & Email