Università Unimarconi

M5S Roma: “Consultori chiusi, diritto alla salute non garantito”

ROMA – “A Roma nel Municipio 13 le persone non possono accedere ai consultori perché il servizio non è garantito. Parliamo di diritto alla salute, un diritto fondamentale”.

Lo dichiara la deputata del M5S Gilda Sportiello.

“Stiamo parlando di due consultori familiari – continua Sportiello – quello situato in via Tornabuoni, chiuso perché il ginecologo non è stato ancora sostituito, e quello in via Silveri, che non può garantire prestazioni sanitarie e socio-sanitarie previste dalla legge istitutiva, poiché non è dotato dell’equipe professionale adeguata. Ho chiesto in un’interrogazione parlamentare al Governo di fare luce sulla vicenda e di rafforzare la rete dei consultori ora arrivata davvero allo stremo”

“Invece di spalancare le porte dei consultori agli antiabortisti, pensassero a farci entrare il personale medico e socio sanitario necessario. Forse a questo Governo sfugge che potenziare la rete di consultori su tutto il territorio nazionale dovrebbe essere garantito per legge, non può essere una scelta politica, è un dovere – conclude Sportiello.”

” Il consultorio è un ente di prossimità importantissimo capace non soltanto di dare sostegno in termini medici – dichiarano Linda Meleo capogruppo M5S in Campidoglio e Giuseppina Castagnetta, consigliera M5S Municipio 13 –  ma anche di sostegno in termini psicologi, dove spesso si riescono ad intercettare eventuali  condizioni di disagio anche psichico o di violenza domestica, che in sua assenza non potrebbero essere rilevati.”

“A poco più di un anno dal suo insediamento il fallimento in ambito sanitario della Giunta Rocca è sotto gli occhi di tutti – afferma Valerio Novelli, Consigliere Regionale del Lazio per il Movimento 5 Stelle. “La situazione drammatica dei consultori del 13 Municipio è solo un esempio frutto di una politica che dispensa regali alla sanità privata dei soliti noti e chiude i rubinetti alla sanità pubblica. Sulla questione consultori tutto questo assume contorni drammatici nei confronti dell’attenzione alla salute e ai diritti delle persone”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE