Malattia pilonidale, équipe dell’ospedale Bambin Gesù di Palidoro in visita ai colleghi della Chirurgia Generale dell’ospedale Andosilla

VITERBO – Ieri, mercoledì 5 giugno 2024, la sala operatoria dell’ospedale Andosilla di Civita Castellana ha ospitato una équipe di chirurghi e di infermieri strumentisti della chirurgia pediatrica dell’ospedale Bambin Gesù di Palidoro, guidata da Francesco De Peppo, per una seduta didattica sul trattamento mininvasivo della malattia pilonidale. I sanitari dell’ospedale pediatrico hanno così potuto apprendere i dettagli di tecniche chirurgiche avanzate nelle quali i chirurgi civitonici sono particolarmente esperti.

Gli interventi chirurgici oggetto dell’incontro tra professionisti della sanità laziale sono stati eseguiti dal direttore della Chirurgia generale dell’Andosilla, Fabio Cesare Campanile, e da Nicola Foti.

“La nostra struttura – spiega Fabio Cesare Campanile – è ormai da anni punto di riferimento regionale con il suo centro di Proctologia, all’interno del quale di svolgono, attraverso strumentazioni ad alta tecnologia, procedure chirurgiche che prevedono la bonifica endoscopica della malattia pilonidale: patologia assai frequente”.

Le apparecchiature video endoscopiche di ultima generazione di cui il centro civitonico è dotato, sono state nel tempo acquistate anche grazie all’associazione “Una mano al tuo ospedale” che, da anni, si rende protagonista di numerose donazioni alle unità operative e ai servizi dell’Andosilla, grazie a delle raccolte fondi sostenute dalla cittadinanza del comprensorio che afferisce all’ospedale.

“Sempre grazie a Una mano al tuo ospedale – conclude Campanile – è in via di acquisizione un’ulteriore strumentazione che consentirà di eseguire un maggior numero di interventi”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE