Maltempo, nelle Marche bomba d’acqua: sette morti e diversi dispersi

Il maltempo che si è abbattuto ieri notte nella zona dell’Anconetano, nelle Marche, ha prodotto sette vittime e vari dispersi.  Quattro vittime sono a Ostra (Ancona), una a Trecastelli (Ancona) e una Barbara (Ancona).

C’è anche un bambino tra i 3 dispersi a Barbara, uno dei comuni della provincia di Ancona colpito dall’ondata di maltempo. Il piccolo era con la mamma in auto che è rimasta bloccata dall’acqua. La donna sarebbe riuscita a lasciare l’auto con il bambino in braccio ma sarebbe poi stata nuovamente travolta. I vigili del fuoco l’hanno soccorsa e salvata nella notte, ma il bambino risulta ancora disperso. In mattinata i vigili del fuoco hanno recuperato a Bettolelle, una frazione del comune di Senigallia, il corpo di un uomo che è stato travolto dall’acqua mentre era a bordo della sua auto. Salvo, invece, un altro, che i vigili del fuoco hanno soccorso su un albero.
Continua il lavoro dei soccorritori. A Senigallia allagamenti nei pressi del casello autostradale che è chiuso. I vigili del fuoco hanno messo in salvo alcune persone. Al momento ha smesso di piovere nella zona di Senigallia e hinterland ma proseguono le operazioni di soccorso a persone in difficoltà.

Print Friendly, PDF & Email