Mantegna e Sebastiano del Piombo, un prestito rinascimentale

di MARIA ANTONIETTA GERMANO –

VITERBO – Il Museo Civico “Rossi Danielli” di Viterbo, ospitato nei locali del convento annesso alla chiesa di Santa Maria della Verità (XII sec.) da ieri, 10 marzo, è protagonista di un evento speciale: lo scambio di esposizioni di opere d’arte in collaborazione con la National Gallery di Londra, realizzato dopo lungaggini burocratiche, varie traversie e titubanze locali.

Due capolavori del manierismo rinascimentale come “La Vergine ed il Bambino con la Maddalena e San Giovanni il Battista” di Andrea Mantegna (1431-1506), custodito a Londra, e “La Pietà“ di Sebastiano del Piombo (1485-1547), gioiello di Viterbo, hanno per qualche tempo cambiato sede (14 marzo-25 giugno 2017).  E per l’occasione, in contemporanea, nelle due città europee (Londra e Viterbo), sono previsti incontri propedeutici, sia per la grande mostra londinese che lega “Sebastiano a Michelangelo” e sia per quella viterbese che con orgoglio ospita il Mantegna.

Ricci, Michelini,Caporossi (foto MAG)

Questa mattina, 11 marzo, giornalisti, restauratori e illustri storici dell’arte hanno potuto ammirare in anteprima, e da vicino, il bellissimo dipinto del Mantegna uscito per la prima volta dalla National Gallery di Londra. A supporto di tale evento, oltre ad un’ampia promozione turistica e visite guidate per le scuole, a Viterbo è prevista quanto prima una lectio magistralis con emeriti studiosi di cui i nomi non sono ancora svelati. Qualcuno ipotizza anche la partecipazione del ministro Dario Franceschini. Nulla è certo. Di certo è invece la realizzazione del Museo Sebastiano del Piombo, fortemente voluta dal Sindaco, negli spazi comunali di Palazzo dei Priori che ospiterà, soldi permettendo e parte già previsti in bilancio di quest’anno, le opere del grande Maestro viterbese.

“Madonna col bambino”, opera del Mantegna

GuardareLa Vergine e il Bambino con la Maddalena e San Giovanni il Battista” (tempera su tela, probabilmente 1490-1505) di Andrea Mantegna è un’emozione unica. Peccato che la preziosa opera sia stata collocata in una posizione che non le rende merito, anzi la rende stranamente anonima. E’ posizionata in fondo alla Pinacoteca tra pannelli didattici e uno schermo video, vicino alla sala Rinascimento alla quale si accede dopo aver superato la sala 6 (Medioevo) e la sala 7 (Sebastiano del Piombo), che mostra l’assenza de la Pietà in una triste finestra vuota.

Alla celebrazione di tale evento e presentazione del capolavoro di Mantegna, ospitato per pochi mesi nel Museo Civico, è intervenuto il sindaco Leonardo Michelini, che nello spiegare questo fruttuoso scambio di conoscenze tra musei, ha posto l’accento sull’importanza per il territorio delle opere di Sebastiano del Piombo, già esposte nel 2013 nella Sala Regia di Palazzo dei Priori.

A supporto di quanto anticipato dal Sindaco, l’esperto d’arte Fulvio Ricci, che collabora con il Comune, ha tracciato a larghe linee la rinascita e la rivalorizzazione dell’immagine, nel nome di Viterbo. Cita il pregio organizzativo del direttore della National Gallery, Gabriele Maria Finaldi legato la mondo italiano, e accenna alla creazione artistica del Mantegna, alle opere perfette, all’utilizzo della tela e alla tecnica dei colori a tempera e all’importante rapporto culturale tra l’azione di Mantegna e gli affreschi dell’artista viterbese Lorenzo da Viterbo, nella Cappella Mazzatosta.

Luisa Caporossi del Mibact (Ministero dei Beni cultuali) precisa: “E’ la prima volta che questa opera del Mantegna arriva in Italia. Il prestito è stato deciso in base al codice dei Beni culturali e concedere alla National Galley la Pietà, non è stato semplice”.

I saluti giungono anche da una responsabile della National Gallery di Londra che in inglese si compiace di questo primo scambio di opere d’arte. Tra i presenti anche l’assessore alla Cultura Antonio Delli Iaconi.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Lazio, ok in commissione a proposte di legge su equo compenso e “riders”LEGGI TUTTO
ROMA – Passano all’esame dell’Aula due provvedimenti che ampliano le tutele per i professionisti e per i lavoratori digitali. La Commissione
Nella grande riunione dell’8 marzo a Milano, l’ex campione d’Italia dei pesi welter Dario Morello debutterà con i colori dell’OpiLEGGI TUTTO
Venerdì 8 marzo, al Superstudio Più di Milano, Dario Morello debutterà con i colori dell’Opi Since 82 nel corso della
Comuni Ricicloni, Cori al 72% di differenziataLEGGI TUTTO
CORI – Il Comune sostiene la necessità di un impianto pubblico provinciale per contrastare il monopolio privato che non consente di
Regione Lazio, firmato il protocollo d’intesa tra il dipartimento per l’informazione e l’editoria e la III commissione della Regione LazioLEGGI TUTTO
ROMA-  Si è tenuta stamattina, nella Sala Latini del Consiglio Regionale del Lazio, la conferenza stampa di presentazione del protocollo
Imprese, Unindustria: “Industria 4.0 strada maestra per far crescere Pmi”LEGGI TUTTO
ROMA-  Si è svolto oggi presso la sede romana di Unindustria, l’incontro “Impresa 4.0, Germania – Italia, esperienze a confronto”
Spes Alberobello: inizia uno spumeggiante 2019 all’insegna delle due ruote per tutte le etàLEGGI TUTTO
L’Hotel Sovrano di Alberobello ha tenuto a battesimo di recente la presentazione della Spes Alberobello per l’anno solare 2019.  
Forza Italia: “Augurio di pronta guarigione al sindaco di Fabrica ScarnatiLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Coordinamento Provinciale di Forza Italia di Viterbo e pubblichiamo: “L’intero Coordinamento Provinciale, il Vice Coordinatore Regionale Senatore
Corsi di attività fisica per pazienti diabetici, presso la palestra del Liceo “Mariano Buratti”LEGGI TUTTO
VITERBO – “Fitness della salute ed esercizio fisico come farmaco, il movimento come terapia. Prevenzione e cura con l’esercizio fisico”.
Pittura emozionale, una mostra al Centro Polivalente di RonciglioneLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – RONCIGLIONE ( Viterbo) – “A quattro anni dipingevo come Raffaello, poi ho impiegato una vita per
“Il verso giusto”, a Sutri una manifestazione di protesta contro la nuova viabilita’. Sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
SUTRI ( Viterbo) – Riceviamo dal Comitato Cittadini Commercianti “Il verso giusto” e pubblichiamo: “Sutri si mobilita e scende in