Marathon Valle del Farfa: una panoramica sui percorsi nel cuore della Sabina

Manca davvero poco alla quinta edizione Marathon Valle del Farfa in programma domani, domenica 8 settembre, con partenza alle 9:30 da Castelnuovofarfa panorama di Farfa in provincia di Rieti (alle 9:40 il via per i cicloturisti). Dietro alla classica fuoristrada, che chiude ufficialmente l’Inkospor Mtb Marathon Lazio e accoglie la penultima prova dell’XCP Cup Point to Point Lazio, si celano importanti risvolti di natura storica e paesaggistica per far

conoscere ed apprezzare le bellezze incontaminate del territorio sabino che è sempre la meta preferita dei biker: un ulteriore indice di apprezzamento alla manifestazione allestita dall’Asd Pedala Piano con la marathon di 63 chilometri (2000 metri di dislivello), la point to point di 43 chilometri (1300 metri di dislivello) e la cicloturistica di 25 chilometri (550 metri di dislivello). I tre percorsi, rinnovati in tutta la loro lunghezza, transiteranno all’interno dei centri storici, di Castelnuovo di Farfa, Toffia, Fara in Sabina e all’interno dell’Abbazia Benedettina di Santa Maria in Farfa, mentre saranno interessati al passaggio della carovana ciclistica i territori dei comuni di Castelnuovo di Farfa, Toffia, Fara in Sabina, Poggio Nativo, Casaprota, Mompeo, Salisano, Poggio Mirteto, Montopoli in Sabina. I primi 35 chilometri sono comuni sia alla marathon che alla point to point, la divisione dei percorsi è posta a Granica di Castelnuovo di Farfa, poi il Marathon si dirige verso Castel San Pietro, mentre la Point to Point e gli Escursionisti verso Castelnuovo di Farfa. Per la marathon le salite più dure sono due: quella della Montagna di Toffia, (salita delle Fontane, dove è situato il gran premio della montagna) e Castel San Pietro mentre la point to point affronta soltanto quella delle Fontane. Due sono i single-track, molto belli e tecnici più un terzo soltanto per la Marathon nella parte finale del percorso. I chilometri conclusivi dei percorsi sono molto nervosi con prolungati sali e scendi brevi ma continui, i percorsi si ricongiungono a circa 2 chilometri dal traguardo, in località San Donato.

Per gli escursionisti non vi sono passaggi impegnativi, tutto il percorso è molto scorrevole, con ottimo fondo, la divisone dei percorsi Marathon/Point to Point ed escursionisti è situata dopo circa 5 chilometri. Senza il tratto di lancio iniziale, la partenza della cicloturistica è situata al centro del paese in tempi diversi dalla partenza dei partecipanti al marathon e point to point . Sono previsti numerosi ristori sia solidi che liquidi, su tutte e tre i percorsi, di cui 3 sull’escursionistico, 6 sulla point to point e 7 sul marathon compreso quello finale al traguardo per tutti.

COSI’ A FARFA NEL 2012 Marathon Uomini: 1. Angelo Mirtelli – 2. Giovanni Pensiero – 3. Vincenzo Della Rocca Marathon Donne: 1. Alessandra Fatato – 2. Vanessa Buzzanca Point to Point Uomini: 1. Emiliano Dominici – 2. Alessio Porcari – 3. Michele De Santis Point to Point Donne: 1. Loredana Varlese – 2. Giulia Ruggiero – 3. Rita Massi

   

Leave a Reply