“Maschio e femmina, Dio li creò”, incontri di formazione teologico-pastorale a Nepi

NEPI (Viterbo) – “Maschio e femmina, Dio li creò”, incontri di formazione teologico-pastorale, a Nepi, presso la  sala Doebbing, in via Mons. G. Gori, 11. Primo incontro: Venerdì 11 gennaio – ore 20.30 su “Le ombre del gender, l’eclissi della differenza”. Relatori: Claudio e Laura Gentili.

Nell’annunciare alcune iniziative diocesane, il vescovo Romano Rossi, ha fatto presente anche gli otto incontri che si terranno nei mesi di gennaio e febbraio, un ciclo di conferenze formidabile per le famiglie sul tema «Maschio e femmina, Dio li creò», con sullo sfondo l’ombra del gender.

Cosa significa, dunque, gender? Il termine gender è inglese che sta a indicare l’identità e l’orientamento sessuale, la sua traduzione è “genere”.

Un argomento piuttosto spinoso, come tutti quelli che fanno parte di un dibattito religioso. Ma proviamo a capirne un po’ di più sulla questione, domandandoci: ma questa teoria gender cos’è?

È la risposta che si tenterà di dare negli otto incontri di altissimo livello che si terranno a Nepi, nella sala Doebbing a Nepi (VT).

Il vescovo Rossi affronta questo argomento con tutta la delicatezza, come un messaggio da far passare, una sfida del gender. Sessualità indistinta, 50 sfumature di grigio. Nessuna crociata contro. Davanti alla sessualità come scelta, la nostra risposta non può essere presentata la sessualità come dovere. Non può essere la mia risposta: “Vergogna è peccato”.

Continuando ha affermato: “Maschile e femminile sono grazia. Affrontare tutto in positivo. Percorso per valorizzare il dono di essere maschio e femmina. Non è vietato scegliere. È vietato non capire una grazia e non valorizzare un dono”.

Concludendo il suo intervento, ha detto: “Nella famiglia si elabora e si mette in pratica la novità del Vangelo negli ambiti della vita che competono la famiglia, che non sono solo l’amore. Sono il denaro, il tempo, il rapporto tra generazioni, la salute, la sofferenza, il mistero del male e insieme come famiglia si affrontano queste tematiche”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Mecenatismo privatoLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Nardo Mazzatosta nel 1400 si regalò una cappella di famiglia all’interno della chiesa della Verità
Bocce, disputata la gara individuale organizzata dalla Bocciofila civitonicaLEGGI TUTTO
Si è disputata oggi, 24 marzo, la Gara Regionale Individuale di bocce, organizzata dalla Bocciofila Civitonica affiliata all’Organo Territoriale FIB
Atletica, Paradise Spring Race, successo organizzativo e di partecipazioneLEGGI TUTTO
Oltre trecentocinquanta partecipanti hanno preso parte questa mattina alla Paradise Spring Race, competitiva di 8 chilometri con percorso misto strada e
FI, il senatore Battistoni fa gli auguri di buon lavoro ad Alessandro BattilocchioLEGGI TUTTO
Riceviamo dal senatore di FI, Francesco Battistoni e pubblichiamo: “Forza Italia riparte dai territori e lo fa con il migliore
Buone prove a Cassino delle marciatrici della Finass Atletica, in gara G.Mecarini, S.Cianchelli e M.BertocciniLEGGI TUTTO
CASSINO (Frosinone) – Si è svolta a Cassino domenica 24 marzo, la 2^ prova dei Campionati Italiani di Società di
A Rieti svolti i campionati regionali di lanci lunghi, buone le prestazioni dell’Atletica VetrallaLEGGI TUTTO
RIETI- Sabato e domenica nel magico stadio di atletica  Guidobaldi di Rieti, complice  le giornate primaverili, si sono svolti i
Campionato regionale under 17, Etruria calcio- Asd compagnia portuale CV2005 0-2LEGGI TUTTO
Allarme rosso in casa Etruria. Soprattutto perché il vantaggio sulla zona retrocessione è solo di due risicati punticini. Per continuare
L’Eturia calcio under 14 batte per 3-1 l’Ssd Calcio Tuscia srlLEGGI TUTTO
A tre giorni di distanza dalla vittoria casalinga contro l’ASPOL Petriana per 2-1 (in rete Giacomo Marianello e Daniele Agostini),
Il riciclo al centro dell’incontro dell’officina Kairos ad AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo) – Riduci quello che acquisti, ripara quello che puoi, riusa quello che hai, ripara tutto il resto”. Con
Campionato di promozione (Girone A), XXVII giornata, Polisportiva Vigor Acquapendente- Asd Montefiascone 4-0LEGGI TUTTO
Il derbyssimo provinciale ha i colori gialloblù. Quelli di una Vigor che vuol mantenere tra le mani il “cerino giusto”