Massimo Erbetti (M5S): “Sindaco, deliberi il free parking alle auto elettriche e ibride”

VITERBO – Riceviamo da Massimo Erbetti (Movimento 5 Stelle Viterbo) e publichiamo: “Signor Sindaco, vogliamo deliberare per il Free parking alle auto elettriche e ibride o vogliamo perdere il primato di città con l’aria più pulita d’Italia? Le ricordo che è l’unico primato che abbiamo.

L’unico settore in cui Viterbo è punto di riferimento in Italia è l’aria pulita. Di poche settimane fa la notizia che la nostra amata città ha l’aria più pulita d’Italia, questo fatto ci rende orgogliosi e ne è sicuramente orgoglioso anche il Sindaco Arena che non si è sottratto alle molte telecamere dei Tg nazionali per cavalcare l’onda del primato.

Forse però il Sindaco non sa che i possessori di auto elettriche o ibride, dal primo gennaio, al momento del rinnovo del permesso gratuito a parcheggiare negli spazi blu, all’interno del centro storico, hanno avuto un’amara sorpresa: “AVVISO AI POSSESSORI DI FREE PARKING, DAL 1 GENNAIO 2019 NON VERRANNO RILASCIATI PERMESSI IN ATTESA DELLA DELIBERA G. C.” Per informazioni circa il rinnovo della delibera consultare il sito web: www.francigena.vt.it.

Mi risulta che a tutt’oggi tale delibera non sia stata emessa.

Signor Sindaco vogliamo perdere l’unico primato che abbiamo? Non stimolare l’acquisto di auto elettriche o ibride anche favorendone il parcheggio gratuito, peggiorerà la qualità della nostra aria.

Quando si tratta di aumentare l’imposta di soggiorno senza avere un programma su come investirla, per farlo usiamo metodi alquanto discutibili e lo facciamo con una velocità impressionante, quando invece dovremmo deliberare per mantenere un primato, nella migliore delle ipotesi ce la prendiamo comoda…molto comoda…o nella peggiore non si farà proprio, forse per rimpinguare le casse di Francigena?

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Mecenatismo privatoLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA- VITERBO- Nardo Mazzatosta nel 1400 si regalò una cappella di famiglia all’interno della chiesa della Verità e successivamente
Bocce, disputata la gara individuale organizzata dalla Bocciofila civitonicaLEGGI TUTTO
Si è disputata oggi, 24 marzo, la Gara Regionale Individuale di bocce, organizzata dalla Bocciofila Civitonica affiliata all’Organo Territoriale FIB
Atletica, Paradise Spring Race, successo organizzativo e di partecipazioneLEGGI TUTTO
Oltre trecentocinquanta partecipanti hanno preso parte questa mattina alla Paradise Spring Race, competitiva di 8 chilometri con percorso misto strada e
FI, il senatore Battistoni fa gli auguri di buon lavoro ad Alessandro BattilocchioLEGGI TUTTO
Riceviamo dal senatore di FI, Francesco Battistoni e pubblichiamo: “Forza Italia riparte dai territori e lo fa con il migliore
Buone prove a Cassino delle marciatrici della Finass Atletica, in gara G.Mecarini, S.Cianchelli e M.BertocciniLEGGI TUTTO
CASSINO (Frosinone) – Si è svolta a Cassino domenica 24 marzo, la 2^ prova dei Campionati Italiani di Società di
A Rieti svolti i campionati regionali di lanci lunghi, buone le prestazioni dell’Atletica VetrallaLEGGI TUTTO
RIETI- Sabato e domenica nel magico stadio di atletica  Guidobaldi di Rieti, complice  le giornate primaverili, si sono svolti i
Campionato regionale under 17, Etruria calcio- Asd compagnia portuale CV2005 0-2LEGGI TUTTO
Allarme rosso in casa Etruria. Soprattutto perché il vantaggio sulla zona retrocessione è solo di due risicati punticini. Per continuare
L’Eturia calcio under 14 batte per 3-1 l’Ssd Calcio Tuscia srlLEGGI TUTTO
A tre giorni di distanza dalla vittoria casalinga contro l’ASPOL Petriana per 2-1 (in rete Giacomo Marianello e Daniele Agostini),
Il riciclo al centro dell’incontro dell’officina Kairos ad AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo) – Riduci quello che acquisti, ripara quello che puoi, riusa quello che hai, ripara tutto il resto”. Con
Campionato di promozione (Girone A), XXVII giornata, Polisportiva Vigor Acquapendente- Asd Montefiascone 4-0LEGGI TUTTO
Il derbyssimo provinciale ha i colori gialloblù. Quelli di una Vigor che vuol mantenere tra le mani il “cerino giusto”