Microcredito d’impresa: il 2021 un anno di apprezzabile crescita, con prospettive ottimistiche anche per il 2022

VITERBO – Un trend di crescita certificato e dati significativi di ripresa e di nuovo impulso imprenditoriale che fanno ben sperare anche per l’economia del nostro territorio. Microcredito di Impresa, unico operatore diretto di microcredito del Lazio vigilato dalla Banca d’Italia, in grado di fornire liquidità con metodi di merito creditizio diversi da quelli, più oggettivi e stringenti, degli istituti bancari, grazie al maggior valore dato alle qualità personali dei richiedenti e alla validità del loro business plan, ha approvato il bilancio 2021 all’insegna dell’ottimismo per il prossimo futuro.

La crescita di MDI spa – che a dicembre 2021 ha un capitale sociale interamente versato di euro 5.215.295 oltre a euro 194.842 di sovrapprezzo azioni, con 128 azionisti – è accompagnata da una rivisitazione in continuo divenire della struttura organizzativa. Nel 2021 i dipendenti assunti con contratti a tempo indeterminato erano 5, nel 2022 sono state assunte 3 nuove figure destinate all’attività amministrativa e di controllo andamentale, oltre a un analista con contratto di apprendistato dopo un periodo di stage.

Nel 2021 Microcredito di Impresa ha, infatti, erogato 286 finanziamenti (con una media di 24 al mese, per un importo medio di circa 25mila euro), a fronte dei 154 del 2020 e agli 88 del 2019. “Nei primi mesi del 2022 siamo già a una media di 40 erogazioni al mese – spiega Andrea De Simone, presidente di Microcredito di Impresa – e arriveremo certamente a 80 prestiti mensili da qui alla fine dell’anno, a dimostrazione della linearità con cui le richieste vengono esaminate ed evase”. Le istanze di accesso al microcredito sono equamente divise tra uomini e donne, nella stragrande maggioranza dei casi per l’avvio di una nuova attività nei settori food, artigianato, turismo e servizi (in quest’ultimo caso con particolare attenzione al digitale). Tranne in un unico caso, i finanziamenti sono stati tutti concessi a cittadini italiani, con comunque un aumento sensibile di cittadini stranieri che hanno acquisito la cittadinanza. La maggior parte dei finanziamenti riguarda ditte individuali (47 erogazioni) e srls (213 erogazioni), mentre sono marginali altri tipi di forma giuridica.

 

Le prospettive di crescita economica sono soggette a molteplici rischi, orientati prevalentemente al ribasso. Nel breve termina l’incertezza che circonda il quadro previsivo è connessa con le condizioni sanitarie e con le tensioni sul lato dell’offerta, che potrebbero rivelarsi più persistenti delle attese e mostrare un grado di trasmissione all’economia reale più accentuato. Nel medio termine, le proiezioni rimangono condizionate alla piena attuazione dei programmi di spesa inclusi nella manovra di bilancio e alla realizzazione completa e tempestiva degli interventi previsti dal PNNR. “In questo quadro nel 2021 Microcredito di Impresa ha rappresentato spesso l’unica e l’ultima opportunità di accesso al credito per molte microimprese – continua De Simone -, specie nei settori economici più colpiti dalla pandemia. Per MDI – conclude – il 2021 è stato un anno intenso di apprezzabile crescita: una crescita che sta continuando e continuerà a ritmi ancor più sostenuti nel 2022”.

Microcredito di Impresa finanzia tutto: investimenti, merci, materiali, costo del personale, consulenze, locazioni e anche l’iva. Finanzia la formazione, da quella universitaria a quella post universitaria, fino a quella professionale. Possono accedere al microcredito lavoratori autonomi titolari di partita iva da non più di cinque anni e con massimo cinque dipendenti; imprese individuali titolari di partita iva da non più di cinque anni e con massimo cinque dipendenti; società di persone, srl semplificate e società cooperative, titolari di partita iva da non più di cinque anni e con massimo dieci dipendenti. Per ricevere informazioni è possibile rivolgersi al qualificato staff di Microcredito di Impresa, in via Igino Garbini 29G a Viterbo (Palazzo Confartigianato), oppure visitare il sito internet www.microcreditodiimpresa.it, mandare una mail a info@micredimp.it  o chiamare il numero 0761-33791.

 

Print Friendly, PDF & Email