Montalto, consegnati ai cittadini gli attestati di primo soccorso

MONTALTO DI CASTRO ( Viterbo) – Sono stati consegnati ieri gli attestati al corso Pblsd (Primo soccorso pediatrico-adulto con uso del defibrillatore e disostruzione delle vie aeree), organizzato dal Comune e rivolto ai cittadini residenti di Montalto di Castro. La consegna è avvenuta nella sala consiliare del palazzo comunale, alla presenza del vicesindaco Luca Benni, del delegato alla sanità Fabio Valentini e della delegata al Volontariato Ornella Stefanelli. Il corso ha interessato 153 iscritti che hanno appreso le manovre di disostruzione delle vie aeree e l’uso del defibrillatore semiautomatico. Strumento, questo, installato dall’amministrazione comunale nelle aree pubbliche aperte del territorio di Montalto di Castro e Pescia Romana. In sala consiliare, dopo un breve saluto del vicesindaco Benni, hanno preso la parola ringraziando i presenti del lavoro svolto Gian Paolo Calisti, Massimo Pannacci e Andrea Baiocco, gli istruttori che hanno formato i cittadini nei corsi programmati da novembre 2018 a fine gennaio scorso.

«È stato un interessantissimo progetto al quale l’amministrazione comunale ha creduto fin da subito – ha detto il delegato alla Sanità Fabio Valentini -. Abbiamo oggi sul nostro territorio persone formate che, in caso ce ne fosse bisogno, sono a conoscenza delle tecniche di primo soccorso offrendo così la possibilità di salvare vite umane. Ringrazio i cittadini per averci creduto insieme a noi, il responsabile formatore Gian Paolo Calisti dell’Asd “Formazione e Promozione Sport” e gli istruttori che hanno offerto il loro contributo al progetto».

Alla consegna degli attestati era presente anche il titolare della delegazione di spiaggia Guardia Costiera Fabio Tasca, che ha espresso la volontà di portare l’iniziativa a conoscenza del Direttore Marittimo del Lazio.

«Fare un lavoro di prevenzione sul territorio è fondamentale – ha dichiarato l’istruttore Gian Paolo Calisti –. L’amministrazione comunale e i cittadini di Montalto hanno saputo rispondere con grande determinazione nell’interesse della collettività». Al termine dell’incontro ai partecipanti è stato consegnato un attestato valido a norma di legge e riconosciuto dalla Regione Lazio.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas
Il velista Andrea Miceli alla Scuola Media di Sutri, martedì 19 febbraioLEGGI TUTTO
SUTRI ( Viterbo) – Martedì 19 febbraio, Andrea Miceli, velista e scrittore italiano, incontra gli alunni della Scuola Media di
Latte, il Senatore Francesco Battistoni (FI) alla protesta dei pastori sardiLEGGI TUTTO
ROMA – “Ho voluto esprimere la mia vicinanza ai pastori sardi, che in questi giorni stanno protestando per l’aumento del
Latte, la protesta dei pastori arriva a Piansano. Domenica 17 febbraioLEGGI TUTTO
PIANSANO ( Viterbo) – La protesta dei pastori arriva a Piansano. Il paese della Tuscia, dalla storica vocazione agricola, si
Orte, successo per la cena di Fratelli d’ItaliaLEGGI TUTTO
ORTE ( Viterbo) – Tante persone e grande partecipazione alla Cena Patriota organizzata ieri sera dal circolo Fratelli d’Italia di
Massimo Cacciari a Viterbo per un’ Europa liberale e non liberistaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Ieri pomeriggio, 15 febbraio, nella giornata che ha visto Viterbo unita contro il potere
“Crocelle Race Park”, meno di due mesi alla terza edizioneLEGGI TUTTO
Il sodalizio Crocelle Race Team inizia ufficialmente il suo percorso di avvicinamento alla terza edizione della cross country Crocelle Race
“L’Ospedale Belcolle è anche sanità d’eccellenza”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo le parole del lettore Paolo Zappi e pubblichiamo: “Spesso si parla dell’Ospedale di Belcolle a proposito di
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee