Montefiascone, ancora una vittoria per il WiPlanet

MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Ancora una vittoria per il WiPlanet, questa volta nella lunga trasferta di Teramo, contro una squadra con lanciatori giovani che finora ha subito solo sconfitte. La stanchezza del lungo viaggio ha certamente bagnato le polveri dei giallo-verdi, che non sono riusciti ad essere incisivi in attacco come sperato: 8 battute valide (due di Carletti e Negro) contro le 5 del Teramo, unite ad una difesa meno attenta (4 errori contro i 2 del Teramo) hanno consentito agli abruzzesi, certamente tecnicamente inferiori ai falisci, di rimanere in partita fino all’ultimo out.

Grazie soprattutto alla ottima prestazione sul monte di Matteo Calamari (6RL, 3 BVC, 1BB, 7K), il WiPlanet è passato subito a condurre, giungendo al settimo inning in vantaggio per 5 a 2. Ma i cambi dei lanciatori hanno avuto esiti diversi: con Carletti (3RL, 2 BVC, 0BB, 5K) la difesa falisca commette alcuni errori che consentono agli abruzzesi di accorciare le distanze, mentre il rilievo del Teramo Paolini, un mancino che lancia di lato, ha imbrigliato le mazze del WiPlanet, non consentendo altre segnature.

“Abbiamo giocato con il freno a mano tirato – ha dichiarato il manager Carletti – siamo stati sempre in vantaggio, ma alcuni errori in difesa hanno tenuto il Teramo in corsa fino alla fine, mentre contro i loro giovani e promettenti lanciatori non abbiamo battuto quanto dovevamo. In sostanza non sono soddisfatto, nonostante il risultato, perché dal punto di vista tecnico ho visto un passo indietro”.

Comunque il risultato è positivo e questo è importante, in vista dell’ultima giornata di intergirone in trasferta a Caserta, insieme al miglioramento di Giuseppe Tabarrini, autore di un bel doppio, che nella prossima settimana parteciperà con la selezione laziale al Torneo delle Regioni nella categoria Senior League.

La domenica ha visto la prima sconfitta dei Brewers da parte del Salerno per 16 a 7, poi anche il Viterbo è stato sconfitto 11 a 9 a Chieti, mentre il Perugia si è tolto una bella soddisfazione vincendo in casa con il Caserta per 8 a 7.

Va sottolineato che le giornate di intergirone hanno reso molto più incerto il risultato finale, con I Brewers favoriti nel girone Umbria-Lazio, mentre Chieti e Salerno si dividono il pronostico in quello Abruzzo-Campania.

Domenica prossima ultima di intergirone con il WiPlanet che si recherà a Teramo, mentre i cugini viterbesi faranno visita all’altra squadra abruzzese del Chieti. Completano il quadro Salerno-Brewers e Perugia-Caserta.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE