Università Unimarconi

Montefiascone Baseball Softball: Wiplanet facile sul Perugia

MONTEFIASCONE (Viterbo) – Con il successo sul Perugia il WiPlanet consolida il secondo posto in classifica mantenendo vive le possibilità di puntare alla vittoria nel girone e quindi all’accesso ai play-off per la promozione in serie B, che certamente non era l’obiettivo all’inizio del campionato.

Dopo la sofferta vittoria per 8 a 7del 2 giugno a Caserta, domenica scorsa, sul campo di Montefiascone, il Perugia non è riuscito ad opporsi alla superiorità della squadra falisca, soprattutto in battuta, con 12 valide contro le 3 degli umbri.

Già alla fine del 3° inning il punteggio era di 10 a 0 per il WiPlanet, con solo 3 battitori perugini giunti in base, grazie all’ottima prova sul monte di Matteo Calamari (5 RL, 1K, 1BB, 4BVC).

Il lanciatore lucchese ha un calo al 4° consentendo al Perugia di segnare i 2 punti, grazie a una valida, due colpiti e un errore della difesa, ma si riprende bene, per poi lasciare il monte al 6° ad un ottimo Andrea Tabarrini, che affronta 6 battitori ottenendo ben 5 strike-out.

In attacco si è distinto Aprile, con 3 valide su 4 turni, mentre hanno ottenuto due valide sia Giuseppe che Andrea Tabarrini e il rientrante Pacchiarelli, ancora non al 100% ma già produttivo.

Una valida ciascuno per Carletti (ottima la sua prova all’interbase), Pepponi (sostituito per un infortunio alla coscia) e Zerbini, il sempre valido Piggio che è rientrato in squadra con un’ottima prova in 3 base.

Ora tutto si giocherà nelle due partite con Viterbo e Brewers, entrambe in trasferta. All’andata il WiPlanet è stato sconfitto da entrambe, nettamente dal Viterbo (ma con una squadra giallo-verde ancora in rodaggio), mentre i Brewers hanno prevalso solo agli extra inning 11 a 8.

Visto che i Brewers hanno una vittoria in più dei falisci, se entrambe vinceranno le prossime partite, rispettivamente con Viterbo e Perugia, sarà lo scontro diretto dell’ultima giornata a determinare la vincente del girone; per il regolamento sulle parità in classifica, i giallo-verdi dovranno vincere con almeno 3 punti di scarto per superare i romani.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE