Montefiascone, il consiglio comunale approva il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2022-2024

MONTEFIASCONE (Viterbo) – Con 11 voti favorevoli e cinque astenuti, il Consiglio Comunale di Montefiascone approva il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari triennio 2022-2024. Riguardano sei fabbricati (Isola Blu, ex Ostello della Gioventù, ex Ufficio Turistico, Fontanile Zepponami, Negozio corso Cavour, Ex Scuola Galileo Galilei) e 3 terreni (Valle del lago Montarone, Località Paternocchio-Valferrone, zona lungolago nei pressi svincolo). “Questo elenco”, sottolinea l’Assessore ai Lavori Pubblici, strade, viabilità Edilizia Pubblica, Illuminazione, Verde Pubblico, Trasporti, Luciano Cimarello “potrebbe essere soggetto modifiche durante il mandato. Per quanto concerne la costruzione dell’asilo nido presso l’ex scuola abbiamo deciso come amministrazione di partecipare ad un bando in modo da non perdere una interessante opportunità di finanziamento. Stiamo valutando la possibilità di realizzare una variante al Piano Regolatore Generale e nell’eventualità valutare l’acquisto di un’area di pertinenza. Per quanto riguarda l’ex scuola della Frazione Madonnella attuale sede del Corpo Forestale è stata tolta dal piano di alienazione in modo da confermare un presidio utile alla cittadinanza. Durante questi anno lo stesso Corpo ha effettuato a proprie spese interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Illogica la scelta presa a suo tempo dalla Giunta Paolini di inserirlo nel Piano delle alienazioni ma mai predisposto un bando per la vendita”. “La scelta degli immobili da alienare”, sottolinea la Sindaca Giulia De Santis, “è stata fatta tenendo conto tanto della sussistenza del requisito della non strumentalità quanto il grado di vetustà degli stessi. Evitiamo costosi interventi di manutenzione. Altre casistiche prese a valutazione le loro specifica dislocazione sul territorio comunale, l’accessibilità, il contesto ambientale e le infrastrutture esistenti”.

Print Friendly, PDF & Email