Università Unimarconi

Montefiascone, rubata pianta di rose

di PIETRO BRIGLIOZZI –

MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Una famiglia di Montefiascone(M.A.), proprietaria di una casa, su v.le Mediterraneo con elegante  giardino adornato di diverse piante di rose,  ove si stanno realizzando radicali lavori per la riqualificazione della via, una famiglia di Montefiascone, nelle prima settimana di giugno appena trascorso, si è recata nella propria abitazione per trascorrere il fine settimana.

Durante il sopralluogo della situazione delle piante del giardino, si è accorta che una delle più belle piante di rose era stata asportata.

Da attenta analisi seguita al rilievo del fatto, i coniugi (M.A.) si sono resi conto, con grande sconcerto che ha poi provocato tanta amarezza e pesanti critiche negativi  nei confronti di ignoti, che ad effettuare il furto sarebbero stati dei professionisti ben attrezzati e competenti in materia. Nel terreno sono rimaste le sagome del badile usato in diversi angolature per asportare la pianta senza recarle il minimo danno, preservandone l’integrità e la bellezza.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE