Morte di Claudio Carolini: due persone inserite nel registro degli indagati per omicidio preterintenzionale

di REDAZIONE-

VITERBO- Nella notte tra giovedì e venerdì scorso è stato trovato senza vita, Claudio Carolini, 45anni, nei pressi di un locale notturno al Poggino. Pare che l’uomo sia morto a causa di un malore. Sul corpo dell’uomo non sarebbero stati trovati segni di violenza. Il pm Eliana Dolce ha disposto l’autopsia per stabilire le cause del decesso. Pare che Carolini la sera stessa prima della sua morte abbia avuto una discussione con alcune persone fuori dal locale. Nel registro degli indagati sarebbero stati inseriti anche queste persone, due nello specifico, per omicidio preterintenzionale.  L’esame autoptico è previsto per oggi.

Presunzione di innocenza: La presunzione d’innocenza è un principio giuridico secondo il quale un imputato non è considerato colpevole sino a che non sia provato il contrario. Nella dottrina giuridica italiana il principio è declinato più propriamente come presunzione di non colpevolezza, perché il processo “è il mezzo mediante il quale alla presunzione d’innocenza si sostituisce quella di colpevolezza”.

 

Print Friendly, PDF & Email