Università Unimarconi

NCI Lazio richiede la proroga del termine per il bando della Polizia Locale 4.0, Quadrini: “Confidiamo che la nostra richiesta venga accolta”

FROSINONE – Il Vicepresidente di ANCI Lazio, delegato alle politiche di sicurezza, Gianluca Quadrini, ha inviato, insieme al Presidente Riccardo Varone, una lettera all’Assessore Regionale al Personale, Polizia Locale, Enti Locali, Sicurezza Urbana e Università, Luisa Regimenti, per segnalare l’urgenza di una proroga del termine del 25 giugno 2024, stabilito per il bando della Polizia Locale 4.0. La richiesta è di estendere il termine di almeno 15 giorni. “Molti comuni ci hanno segnalato l’impossibilità di partecipare al bando entro i termini stabiliti, a causa della ristrettezza dei tempi e della recente elezione degli organi amministrativi. Spiega il Vicepresidente Quadrini – In numerosi casi, entro la data del 25 giugno, non saranno ancora costituite le nuove giunte comunali, le quali devono procedere all’approvazione dei relativi progetti. Pertanto, confidiamo che la nostra richiesta venga accolta con la dovuta attenzione da parte dell’Assessore Regimenti e del suo Assessorato, al fine di garantire una più ampia partecipazione al bando e il corretto svolgimento delle procedure.”
Il Vicepresidente ha poi aggiunto: “Ringrazio l’Assessore regionale per il suo costante impegno verso il territorio e auspico che anche questa volta saprà gestire al meglio e nell’interesse dei comuni questa richiesta auspicando che la nostra richiesta incontri la giusta attenzione.”

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE