Nel ricordo di Mario Cuminetti e di Massimo Paolicelli

Si e’ svolto nel pomeriggio di oggi, a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro in memoria di Mario Cuminetti, di cui ricorreva pace-bandieral’anniversario della scomparsa, avvenuta il primo novembre 1995. Ma l’incontro si e’ trasformato anche in una commemorazione di Massimo Paolicelli, una delle figure piu’ vive dell’impegno nonviolento,

deceduto oggi dopo una lunga malattia. Nel ricordo di Mario Cuminetti e nel lutto per Massimo Paolicelli le persone partecipanti all’incontro hanno rinnovato l’impegno contro tutte le guerre e le uccisioni, contro tutte le persecuzioni e le oppressioni; per la vita, la dignita’ e i diritti di tutti gli esseri umani e per la difesa della biosfera.

Una breve notizia su Massimo Paolicelli : Massimo Paolicelli e’ stato presidente dell’Associazione obiettori nonviolenti; da sempre impegnato nei movimenti pacifisti, nonviolenti, di solidarieta’, e’ stato generosamente partecipe di innumerevoli rilevanti iniziative nonviolente, di solidarieta’ concreta, pacifiste, disarmiste, ecologiste, per i diritti umani di tutti gli esseri umani. Tra le opere di Massimo Paolicelli: (con Antonio Nanni), Comportamenti di pace, Cipax, Roma 1990; Agenda dei comportamenti di pace, Icone, Roma 1996; (con Claudio Di Blasi), Piccoli obiettori crescono, Icone, Roma 1998. Un profilo di Massimo Paolicelli e molti utili materiali sono nel suo sito: www.massimopaolicelli.it

   

Leave a Reply