Novelli (M5S Lazio): “Va fermato il progetto per il porto crocieristico di Fiumicino”

ROMA- “Dobbiamo mettere in campo tutte le azioni possibili per fermare lo scempio del progetto del porto crocieristico di Fiumicino che prevede la creazione di un porto privato di attracco per le navi da crociera”.

Così Valerio Novelli, Consigliere Regionale del Lazio del Movimento 5 Stelle, nella conferenza stampa che si è tenuta al Senato sulla portualità crocieristica privata alla foce del Tevere.

“Si tratta di un progetto inserito tra gli interventi relativi al Giubileo 2025, ma che in realtà, porterebbe ad un grande danno ambientale in un’area ad alto rischio idraulico senza alcun vantaggio per i cittadini e la collettività. Un disastro annunciato al quale il Movimento 5 Stelle, a tutti i livelli istituzionali, è assolutamente contrario.

Ringrazio la senatrice Alessandra Maiorino che ha sposato in pieno la causa e il gruppo territoriale di Fiumicino sempre in prima linea sul tema. Con l’incontro odierno viene acceso un faro importante a livello nazionale. Il nostro obiettivo comune è che il progetto non sia inserito tra quelli previsti per il Giubileo”, conclude Novelli.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE