Università Unimarconi

Nuova pubblicazione letteraria a Villa San Giovanni in Tuscia

VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA (Viterbo) –  Pubblicato in formato digitale, sul sito web ufficiale del Comune di Villa San Giovanni in Tuscia, “Il SANGIUANNESE”, una raccolta di termini dialettali a cura del ricercatore locale Angelo Capuzzi con prefazione del prof. Giovanni Giulianelli.
L’opera letteraria, che si configura sotto forma di dizionario, è il risultato di una lunga e meticolosa attività di ricerca da parte dell’autore. Con i suoi 6000 vocaboli circa, corredati da analisi grammaticale, e in molti casi da frasi esemplificative, colma finalmente un vuoto da sempre esistente sulla storia della lingua parlata locale. Il formato digitale consente la sua consultazione rimanendo comodamente seduti sul divano del proprio salotto. Ma la novità assoluta di questa pubblicazione, consiste nel fatto che qualunque cittadino interessato avrà la possibilità di apportare il suo contributo. Attraverso una casella di posta elettronica dedicata, potrà comunicare nuovi vocaboli non contemplati nell’opera, e inviare suggerimenti che, sottoposti ad attente verifiche andranno a completare la raccolta che solo allora potrà vedere la luce in forma cartacea. Infatti, dice Angelo Capuzzi già autore di altre pubblicazioni sulla storia e l’archeologia locale: “ considero questa raccolta, work in progress soggetta a continua evoluzione, come tutte le lingue parlate. La scelta di dare la possibilità ad ogni cittadino di intervenire nel completamento dell’opera, ritengo sia il modo migliore, la strada maestra da percorrere per raggiungere lo scopo prefissato che rimane quello di recuperare, nel modo più genuinamente possibile, il dialetto dei nostri padri. Coinvolgere nella ricerca l’intera comunità sangiovannese equivale a dotare l’opera del certificato di autenticità e garanzia.”
La nuova pubblicazione di Angelo Capuzzi è stata accolta con vivo interesse dalla popolazione che già dai primi giorni ha fatto registrare numerose visualizzazioni e condivisioni sulla pagina Facebook del Comune, a testimonianza di quanto a Villa San Giovanni in Tuscia se ne avvertisse la mancanza.

Alessandro Pavani

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE