Omicidio Fedeli, la consigliera Frontini lancia la proposta di scendere in piazza lunedì, il sindaco Arena sta predisponendo l’ordinanza di lutto cittadino

VITERBO- “Ci penso da oggi. Deve essere una risposta corale, di tutti, senza colori. Massimo Mecarini come i facchini, che sono l’identità della città, i cittadini si prendono a braccetto per dire “Viterbo alza la testa”. Lunedì sera, ore 21:30, tutta Viterbo scende in piazza del Comune e, a braccetto, si percorrono le vie della città secondo un percorso che definiamo insieme, simbolico. A braccetto con Giovanni Arena sindaco,  dimostriamo che le istituzioni possono essere esempio e che Viterbo non è quella che raccontano i giornali”. Questo l’invito postato sulla sua pagina Facebook dalla consigliera comunale Chiara Frontini (Viterbo 2020) a cui hanno subito risposto in molti. Il presidente del Sodalizio dei facchini Massimo Mecarini ha scritto: “Sono d’accordo. Tutti i cittadini a braccetto contro questa spirale di violenza che si sta abbattendo sulla nostra Viterbo. Tutti insieme senza bandiere o schieramenti politici. Tutti de ‘n sentimento”. Il sindaco Arena ha risposto all’appello scrivendo: “Bene Chiara, abbiamo avuto lo stesso pensiero, sto predisponendo l’ordinanza di lutto cittadino per lunedì”. 

Print Friendly, PDF & Email