Orizzonte avvia raccolta firme per estendere la raccolta dell’umido anche in campagna

MONTALTO DI CASTRO (Viterbo) – Riceviamo e pubblichiamo: “Come Orizzonte abbiamo avviato una raccolta firme per chiedere l’estensione della raccolta dell’umido anche nelle zone del Comune di Montalto di Castro non raggiunte da tale servizio.

Non esiste un pianeta B ed è anche per questo motivo che Orizzonte ha fatto della tutela dell’ambiente una colonna portante della sua proposta politica.

In più occasioni, infatti, noi di Orizzonte abbiamo denunciato lo stato di abbandono in cui versa il nostro comune, soprattutto la situazione della spazzatura con cassonetti che non vengono svuotati e sacchetti abbandonati a ridosso di essi con ripercussioni assai gravi sul turismo ma, soprattutto, sulla salute dei cittadini.

Quello della raccolta della spazzatura è uno dei temi che la prossima amministrazione comunale sarà tenuta ad affrontare per evitare di ritrovarci ad agosto con il lungomare di Montalto Marina pervaso dall’odore degli scarti non ritirati dei ristoranti.

La scelta di organizzare una raccolta firme nasce dalla segnalazione di numerosi cittadini che lamentavano e lamentano la mancanza del ritiro dell’umido nelle periferie e nelle campagne del Comune di Montalto di Castro.

In più occasioni abbiamo già fatto presente all’amministrazione che non tutti hanno la possibilità di sotterrare i rifiuti – a mo’ di concime – o di “darli in pasto alle galline”, come è stato suggerito ai cittadini che hanno posto questo problema. Anche perché occorrerebbe che in natura ne esista una particolare specie dotata di denti per sgranocchiare le ossa…

Occorre valutare un altro problema di non poca rilevanza: il compostaggio nelle vicinanze delle abitazioni può attirare animali indesiderati quali topi e serpenti ed emana un odore sgradevole dato dalla trasformazione dell’umido in compost.

Non estendere il servizio raccolta dell’umido è un diritto che attualmente viene negato a tanti cittadini che nonostante il mancato servizio continuano a pagare regolarmente la tassa sui rifiuti.

A tutela di tutti, noi di Orizzonte abbiamo aperto la raccolta firme. Chi volesse, può firmare in uno dei locali che aderiscono o può contattarci direttamente e, nel caso lo si desiderasse, si può collaborare alla raccolta firme.

Noi di Orizzonte ribadiamo che attualmente siamo fuori da ogni candidatura perché abbiamo scelto di fare politica per i cittadini e con i cittadini, sempre. Pertanto, auspichiamo che con le nostre iniziative e denunce di migliorare questo paese”.

Print Friendly, PDF & Email