Orte Scalo, divieto uso acqua per usi alimentari per presenza organismi di origine fecale

di REDAZIONE-

ORTE (Viterbo)- Il sindaco di Orte, Dino Primieri, ha stabilito con un’ordinanza urgente il non utilizzo dell’acqua della rete idrica comunale di Orte Scalo, in quanto non potabile. L’ordinanza vieta l’utilizzo per usi alimentari a causa di un valore non conforme ai parametri normativi emerso dai campionamenti batteriologici dell’Asl di Viterbo.

Secondo quanto riferito nell’ordinanza, il prelievo è stato effettuato dalla fontanella pubblica di corso Garibaldi e a sforare i limiti sono stati i batteri coliformi e gli enterococchi, cioè organismi di origine fecale. Il divieto dell’uso d’acqua riguarda tutta Orte Scalo e fino all’esito di nuovi prelievi dell’Asl Viterbo che diano esito positivo circa la potabilità dell’acqua erogata dalle fontane pubbliche. Si potrò utilizzare l’acqua solo per igiene domestica nonché, previa bollitura, per la preparazione e il lavaggio di alimenti. Il sindaco ha chiesto alla Talete di individuare tempestivamente le cause della non conformità e attuare i correttivi gestionali di competenza necessari all’immediato ripristino della qualità delle acque erogate.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE