Ortofrutta, Battistoni (Mipaaf): “Approvato dopo 10 anni tavolo di filiera per la castagna”

ROMA – “Grazie all’intesa raggiunta al Tavolo di filiera per la frutta in guscio, nella specifica sezione per la castanicoltura, è stato appena approvato il piano di settore castagnicolo 2022-2027. Dopo 10 anni dall’ultimo piano (2010-2013) il comparto si dota di una nuova politica di sviluppo competitiva, sostenibile, integrata e multifunzionale”. È quanto dichiara in una nota il sottosegretario al Mipaaf, Francesco Battistoni, al termine dell’incontro con Regioni, consorzi di tutela, ordini professionali, associazioni di settore, sindacati, enti istituzionali e statali presenti.

“Il settore – prosegue Battistoni – con i suoi 16 prodotti riconosciuti (8 dop e 8 Igp), le sue 350 varietà di castagne e 90 di marroni, rappresenta un patrimonio ricco di biodiversità e di qualità organolettiche unico a livello mondiale. L’aver trovato una intesa di sistema fra tutti gli attori della filiera – continua Battistoni –, rappresenta per l’Italia e per il comparto della castagna, sia della frutta sia del legno, una vittoria per la tutela dei nostri prodotti, per le nostre aziende e per tutto il nostro made in Italy. Ora – conclude Battistoni –, l’intesa raggiunta, verrà discussa in Conferenza Stato Regioni”.
Print Friendly, PDF & Email