Ottime prestazioni degli atleti della Finass Assicurazioni Atletica Viterbo, Matilde Casini e Riccardo Cianchelli

Ottime prestazioni degli atleti della Finass Assicurazioni Atletica Viterbo, Matilde Casini e Riccardo Cianchelli, impegnati a Parma nella velocità e nel martello con la rappresentativa regionale del Lazio.
Prima uscita in ambito nazionale più che positiva per i due portacolori della Finass Assicurazioni Atletica Viterbo Matilde Casini e Riccardo Cianchelli impegnati domenica 2 giugno 2024 a Parma nel tradizionale “Meeting Pratizzoli” per rappresentative regionali. I due giovanissimi atleti della società del capoluogo hanno partecipato con la rappresentativa laziale all’importante manifestazione che ha visto in gara i migliori talenti della categoria Cadetti/e di quasi tutte le regioni italiane, che di fatto rappresenta un’anteprima dei prossimi campionati italiani previsti a Caorle (Venezia) ai primi di ottobre. Si difende bene sugli 80m. Matilde Casini dove ottiene la 10^ posizione in classifica, 2^ tra le nate nel 2010 correndo in 10″13, nuovo record personale e nuovo record provinciale della categoria cadette, cancellando dopo 22 anni il 9″9 manuale ottenuto a Viterbo da Giorgia Canu dell’Atletica Colavene Alto Lazio. La viterbese, allenata da Umberto Battistin e Leonardo Bargagli, che si riconferma al 2° posto nelle classifiche nazionali del 2024 tra le nate nel 2010, concorre anche in maniera determinante all’ottimo 4° posto ottenuto dalla staffetta 4x100m. con il crono di 48″80. L’altro viterbese in gara è Riccardo Cianchelli, allenato dall’ex martellista Linda Misuraca e da Giuseppe Misuraca, che agli inizi della primavera ha cambiato passo nella difficile specialità di lancio ottenendo risultati che lo hanno portato, quale capolista regionale, alla convocazione nella sua prima rappresentativa laziale. Nell’occasione della gara di Parma l’atleta si è ben difeso ottenendo la 6^ posizione su 14 partecipanti, ed il nuovo record personale con la misura di 44,29m. La misura ottenuta colloca l’atleta nelle primissime posizioni nazionali della specialità del martello in ambito nazionale che è quanto mai intenzionato nel suo prosieguo agonistico, ad avvicinare e superare la linea di eccellenza dei 50m. Oltre naturalmente ai complimenti espressi a tutti i partecipanti laziali dal presidente regionale della fidal regionale Fabio Martelli per l’ottimo 4° posto di squadra ottenuto a Parma, vanno quelli del presidente della società viterbese con un “bravi” rivolto anche ai tecnici, che con il loro certosino lavoro settimanale di allenamento al Campo Scuola di Viterbo, continuano a lanciare da anni alla ribalta agonistica giovani in tutte le specialità dell’atletica. (G.M.)

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE