PalaMalè, ore 18,00, gara 2 di finale playoff valida per la promozione

L’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT si gioca una prima carta importante dopo aver sconfitto sabato scorso a domicilio il Basket Frascati in gara 1. I biancostellati ritrovano di nuovo i castellani in una partita fondamentale per entrambe, dove gli ospiti cercheranno di pareggiare la serie per giocarsi il salto di categoria nella eventuale gara 3 che si disputerebbe di nuovo sul loro campo, mentre la Stella Azzurra proverà a chiuderla con un successo che vorrebbe dire il ritorno in serie B dopo nove anni.
Il match di andata è stato molto combattuto, dai toni agonistici elevati e ben giocato da entrambe le squadre che in realtà si conoscono molto bene. In questa gara di ritorno si cercheranno sicuramente soluzioni diverse da quelle che hanno caratterizzato il primo incontro, nell’intento di mescolare le carte, rivedere ciò che non ha funzionato al meglio all’andata e creare difficoltà all’avversaria. Una sfida anche tattica oltre che tecnica che impegnerà molto i rispettivi coach.
“Ho detto ripetutamente ai ragazzi che sabato non abbiamo fatto nulla di decisivo. È stato soltanto un primo passo per provare a raggiungere il nostro obiettivo e che questo non deve in alcun modo farci credere di poter partire avvantaggiati rispetto ai nostri avversari. Loro verranno a Viterbo con il
coltello tra i denti nel tentativo di riaprire i giochi e quindi avremo di fronte una squadra agguerrita,
compatta e molto motivata che ci metterà a durissima prova. Noi abbiamo l’obbligo di ripetere gara
1 oltre che nel gioco che abbiamo espresso, in particolare nell’approccio con il quale l’abbiamo affrontata. Stasera vincerà chi giocherà meglio, ma soprattutto chi avrà uno spirito ed una tenuta mentale superiore. I ragazzi lo sanno perché hanno tutti la dovuta esperienza e sono consapevoli che solo con una partita giocata ai loro massimi livelli potremmo far bene. Inoltre siamo certi che tanta gente ci seguirà dalle tribune e saprà darci quel calore e quella carica importantissima in partite come questa”.
Appuntamento quindi da non perdere in un PalaMalè che ci si aspetta gremito da tanti tifosi viterbesi capaci di sostenere fino alla fine i protagonisti del basket viterbese.
Palla a due alle ore 18,00 sotto la direzione di Collura di Roma e Pastore di Marino.
Ingresso gratuito.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE