Partito il Progetto del Coni “I Valori nello Sport”

Lunedi 4 novembre ha preso ufficialmente il via il Progetto ” I VALORI NELLO SPORT”, voluto dal CONI Regionale e PB040416realizzato nella Provincia dalla Delegazione CONI  di Viterbo, al quale ha partecipato l’intera scolaresca dell’I.C. Isola d’Oro di Orte.

 

Hanno inoltre partecipato la Dirigente Fiorella Crocoli, i docenti di Educazione Fisica Pierfederico Manciati e Rosalba Oliviero, e di altre materie(italiano inglese ecc.),Cecilia Serra, Staff Tecnico del CONI Lazio,  Marina Centi del Coni Viterbo,  Paola Scuderi Delegato  Fed. Pattinaggio e la campionessa di Pattinaggio a rotelle Francesca Iacarelli.

 

La Dirigente ha aperto l’incontro ringraziando il Coni per la bella iniziativa, Cecilia Serra ha portato i saluti del Pres. Reg. Riccardo Viola e ha introdotto il progetto  e mostrato il video delle Olimpiadi Londra 2012. Marina Centi ha portato i saluti del Delegato Coni di Viterbo Alessandro Pica e ha presentato Paola Scuderi Delegato Fed Pattinaggio e la  
campionessa di Pattinaggio a rotelle Francesca Iacarelli.

 

La campionessa ha raccontato le proprie esperienze vissute per raggiungere importanti risultati ed ha affermato con orgoglio di esserci riuscita rispettando se stessa e gli altri lealmente, seguendo i valori dello Sport e della vita affrontando anche periodi molto difficili che l’hanno rafforzata. Francesca si è soffermata sull’importanza della famiglia e del sostegno avuto nell’affrontare difficoltà sia in campo sportivo che legate allo studio al termine del suo discorso è stato proiettato il suo video montato con le varie competizioni più importanti, europei e mondiali.
 
Assistiti dai propri docenti delle varie materie, gli studenti hanno posto una serie infinita di domande alla giovane campionessa manifestando un particolare interesse verso questa disciplina sportiva, che pur non essendo olimpica, annovera campioni ed infiniti successi a livello internazionale. Con la partecipazione dei docenti ora gli studenti redigeranno un articolo giornalistico per raccontare l’incontro, le emozioni vissute, le conoscenze fatte mettendo l’accento su quei valori che risiedono nello sport e parteciperanno ad un concorso provinciale e quindi regionale attraverso il quale verranno premiati i migliori lavori.

   

Leave a Reply