Pasquinate viterbesi con Lorena Paris

S’è  da poco conclusa
‘nantra rassegna curturale
e Pasquino se rallegra visto  che non è  andata male:
er  pubblico  attento e numeroso
ne ha decretato er successo
in modo copioso.
C’erano come ospiti
grandi scrittori e
de costume osservatori
che c’hanno fatto fa’
le giuste riflessioni
sulla gestione der monno
e le sue popolazioni.
C’era musica ,  teatro
…poesia e  danza cor tema delle “ombre”
in stile ed eleganza.

Quello che  Pasquino  ha  notato infine
è  stata l’assenza
tra gli spettatori
e in modo poco fine
degli organizzatori
de artri eventi  curturali
della città
come….
una supponenza
a nun volesse
contamina’ …
ma signore  e signori  cari
lo volete capì  che Viterbo
ha bisogno pure d’eventi trasversali?
Lorena Paris

Print Friendly, PDF & Email