Pasquinate viterbesi con Lorena Paris

Pasquino de Viterbo
ogni  mattina
s’enforma della vita
cittadina
e  s’appresta così al pc
a naviga’
con la speranza
de pote’ trova’
quarche giornale fori
dar coro
de’ bono stile
e fine  decoro.
In verità, pe’ lui
non è  sempre  facile
l’impresa
spesso la parola
è vilipesa
e tranne quarche
amabbile testata
il resto è  spesso
‘na straziante risata
perché sui media
va de moda ormai
una retorica famosa
e infelice, ovvero
quella del nulla
genitrice e l’abusata
mania del
copia-incolla
che offende di leggere
la voglia.
Lorena Paris

Print Friendly, PDF & Email