Passeggiata del Fair Play con “Special Olympics” nel segno dell’inclusione

LATINA – Ci sarà anche il patrocino e il sostengo di Special Olympics, il più importante movimento sportivo al mondo, diffuso in più di 190 Paesi, per La passeggiata del Fair Play e dell’inclusione”, in programma sabato 15 ottobre 2022, con inizio alle ore 9,00. L’iniziativa è promossa dal Panathlon Club di Latina, in collaborazione con la Fondazione Varaldo Di Pietro, ed ha lo scopo di promuovere la cultura sportiva quale straordinario catalizzatore di valori universali positivi, veicolo di inclusione, partecipazione e aggregazione sociale.

“Lo sport davvero è maestro di vita – afferma Giovanni Di Pietro, presidente della Fondazione Varaldo Di Pietro – e può dare un indirizzo costruttivo alla formazione delle nuove generazioni, facendo loro toccare da vicino il significato di valori come la lealtà, il coraggio, l’impegno, il sacrificio, la dedizione, la gioia di una vittoria e l’amarezza per una sconfitta, esattamente ciò che accade nella vita. E poi l’inclusione, che per noi è il valore massimo da insegnare ai più giovani., quello cioè di imparare a stare insieme agli altri superando ogni diversità che invece di essere una barriera diventa una ricchezza. Proprio in questa ottica la nostra Fondazione Varaldo Di Pietro ha realizzato il primo monumento in Europa dedicato all’inclusione attraverso lo sport e dedicato a Eunice Kennedy, fondatrice di Special Olympics, di cui la stessa Fondazione è tra i maggiori sostenitori a livello internazionale”.

All’evento parteciperanno anche gli studenti diversi istituti scolastici del capoluogo, tra cui il liceo scientifico-sportivo “G.B. Grassi”, con i ragazzi che, durante il percorso della Passeggiata, daranno vita a due flash mob proprio sul tema dell’inclusione attraverso lo sport.

L’evento è patrocinato anche dal Panathlon International, dal Comune di Latina, dalla Provincia di Latina, dal CONI e dal CIP regionali ed è aperto a tutti coloro (associazioni, società sportive, studenti, singoli cittadini) che vorranno condividere i valori espressi dall’iniziativa.

Latina è l’unica città in Italia e in Europa ad ospitare due monumenti simbolo dei valori dello sport e dell’inclusione: il Monumento al Fair Play, donato alla città dal Panathlon Club di Latina e dalla Fondazione Varaldo Di Pietro, e il Monumento all’Inclusione dedicato a Eunice Kennedy, fondatrice di Special Olympics, realizzato e donato a Latina dalla Fondazione Varaldo Di Pietro.

Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 in Via dei Mille a Latina.

La partenza avverrà alle 9.30 dal “Monumento del Fair Play” e, attraverso il centro storico, si arriverà al Parco San Marco presso il “Monumento all’inclusione”.

Print Friendly, PDF & Email