Pattinaggio artistico a rotelle, Maya Ordaz Binerfa premiata in comune dalla sindaca Frontini

VITERBO – Attestato di merito sportivo per la campionessa di pattinaggio artistico a rotelle Maya Ordaz Binerfa, atleta della Roller Fly Academy ASD Viterbo. A conferirlo è stata la sindaca Chiara Frontini nell’ambito di una recente cerimonia organizzata nella sala consiliare di Palazzo dei Priori insieme al consigliere comunale delegato allo sport e al benessere Federico Tonnicchi.“Maya Ordaz Binerfa ha 12 anni e ha già conquistato l’oro in sei campionati italiani, in sei categorie differenti – ha sottolineato la prima cittadina durante la cerimonia di premiazione -. Risultati eccellenti per una giovanissima atleta con la quale vogliamo congratularci. Lo facciamo con un simbolico attestato di merito sportivo che le consegniamo a nome della città di Viterbo”.

“Maya ha iniziato a pattinare nella Roller Fly Academy a soli 3 anni – ha spiegato il consigliere delegato Tonnicchi -: al suo fianco Beatrice Duri, madre e allenatrice internazionale della Federazione italiana sport rotellistici. Fin da piccola Maya ha dimostrato una grande dedizione per il pattinaggio artistico a rotelle. Una passione che ha coltivato e alimentato con il passar del tempo e che l’ha portata a conquistare il primo oro nazionale all’età di soli 6 anni”. Da quel momento è iniziata la carriera di Maya come atleta agonista con i colori della Roller Fly Academy. Un crescendo di premi e riconoscimenti ai quali ora si aggiunge anche l’attestato di merito sportivo conferito dalla sindaca Frontini.

Un impegno tecnico, fisico e mentale che cresce ogni anno per Maya. Accanto alla giovane atleta c’è sempre l’allenatrice Beatrice Duri, con la preziosa supervisione, con stage di perfezionamento, dei tecnici apprezzati a livello mondiale Erika Colaceci e Ruben Genchi.

Presto una nuova sfida. La prossima settimana, dopo l’intensa preparazione estiva, Maya e le sue compagne di squadra partiranno per disputare il campionato nazionale Acsi 2022 a Riccione, al Playhall. “Viterbo fa il tifo per te – ha concluso la sindaca Frontini – Un grande in bocca al lupo a tutta la squadra. Lo sport è sacrificio, ma dà grandi soddisfazioni. E i tuoi successi ne sono una bellissima testimonianza”.

Print Friendly, PDF & Email