Pattinaggio artistico a rotelle, ottime prove per Giulia Bernabucci e Giulia Duri al “Trofeo delle Regioni”

VITERBO – La scorsa settimana, da giovedì 16 a domenica 19, si è svolto presso il Palazzetto dello Sport “Palamazzolovo” di Montebelluna (TV) il Trofeo delle Regioni di pattinaggio artistico a rotelle FISR, massima competizione nazionale riservata alle categorie e Esordienti e Giovanissimi Federali, che ha visto esibirsi i migliori atleti delle prime categorie giovanili selezionati in rappresentanza delle varie regini d’Italia.

Nella specialità Solo Dance categoria Esordienti internazionali il Lazio era rappresentato dall’Atleta della Star Roller Club Giulia Bernabucci alla sua seconda partecipazione, mentre nella categoria Esordianti Nazionali la selezione del Lazio composta da quattro atlete comprendeva anche l’altra viterbese Giulia Duri sempre della Star Roller club. A seguire le atlete in questa importante trasferta, oltre alle rispettive famiglie, è stata l’allenatrice Elena Tosini.

La prima a scendere in pista è stata Giulia Bernabucci. Nonostante per regolamento le atlete non si esibissero nelle due danze obbligatorie ma soltanto nel libero (cosa che in qualche modo influenza ha influenzato il risultato finale) la giovane Viterbese ha dato il meglio di se. Al cospetto di atlete con più esperienza a livello nazionale Giulia ha interpretato il suo disco in maniera egregia. Sulle note di  un coinvolgente middle degli ABBA la piccola atleta viterbese ha mostrato un misto di classe ed eleganza e, seppur non riuscendo a ripetere il risultato della scorso anno, ha conquistato pubblico e giudici ottenendo un ottimo quindicesimo posto in una categoria che anche quest’anno ha mostrato un innalzamento del livello tecnico impressionante rispetto all’edizione precedente.

Domenica è stata la volta di Giulia Duri al suo esordio con la rappresentativa regionale e al suo primo impegno di importanza nazionale. La piccola atleta, seppur con un po’ di emozione, è scesa in pista decisa a dare il meglio di se, ha eseguito le prime due danze obbligatorie al meglio delle sue possibilità mostrandosi ormai matura per un palcoscenico del genere. Alla fine soltanto per pochi decimi non ha centrato la finale a dodici che sarebbe stato il coronamento di una stagione che l’ha vista in continua crescita. Il diciannovesimo posto conquistato alla fine su circa quaranta atlete può comunque soddisfare atleta e allenatrice.

Le due atlete viterbesi tornano a casa soddisfatte ed orgogliose di aver rappresentato la propria regione, consapevoli delle loro capacità e fiduciose sulla prossima stagione che le vedrà entrambe impegnate nel passaggio di categoria dove troveranno atlete più grandi di loro, ma continuando ad allenarsi e divertirsi sui pattini i risultati sicuramente continueranno ad arrivare.

Con il Trofeo delle regioni si è aperto un periodo di grandi impegni nazionali e internazionali per le atlete della Star Roller Club.

La prossima atleta in gara sarà la veterana del pattinaggio viterbese, la pruridecorata Ludovica Delfino che, insieme al Roma Roller Team, il prossimo 9 luglio parteciperà a Forli al Campionato Europeo Piccoli Gruppi con l’obiettivo di salire ancora una volta sul podio.

Sempre nel mese di luglio Torromacco Nicole nella Categoria Allievi Internazionali, Appolloni Maristella nella categoria Promozionale Jeunesse e Flavia Duri nella categoria Nazionale A, parteciperanno ai rispettivi campionati italiani specialtà “Solo Dance” ai quali si sono qualificate grazie ai risultati ottenuti nei recenti Campionati Regionali.

Pertanto non resta che incrociare le dita e fare un grosso “in bocca al lupo” alle atlete augurando loro prima ancora che buoni risultati di godersi al meglio con tanto divertimento questi importanti appuntamenti rotellistici.

Print Friendly, PDF & Email