Per la III edizione di “F-est! est!! est!!! Strade e Parole” un trionfo di colori, ricordi e buon gusto

Hanno trionfato colori, ricordi e buongusto alla terza edizione del “F-Est! Est!Strade 20e 20Par 20premi 202013! Est!!! Strade e Parole” che si è svolta sulle strade e nella meravigliosa location della Rocca dei Papi di Montefiascone con appuntamento finale in un locale dell’incantevole lungolago, organizzata dal Club 500 Est! Est! Est!!! di Montefiascone in collaborazione con il Veteran Car Club e l’associazione culturale “TusciaE20” di Viterbo con il patrocinio del Comune di Montefiascone e il supporto essenziale della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Grazie alle ottime condizioni meteo gli equipaggi delle auto storiche hanno sfilato sulle strade lacuali per la rievocazione del Circuito del Lago di Bolsena e si sono sfidati con tempi distanziati di pochi decimi di secondi nelle prove di regolarità. Un vero e proprio spettacolo culminato nella consegna dei bellissimi trofei realizzati dalla ditta Fratelli Marmo e delle bottiglie di vino personalizzate con etichette della Dm Label. Due gli appuntamenti che, oltre alla sfida su quattro ruote, hanno caratterizzato la manifestazione a conferma della validità della formula che intende valorizzare il territorio attraverso la tipicità dei prodotti e nel contempo contribuire a diffondere la cultura con testimonianze di personaggi importanti. Per questo ha suscitato grande interesse l’incontro con il viterbese Tommaso Carletti, ingegnere di pista di Ferrari, Ranault e Minardi, che, sollecitato da Mauro Trapè, presidente e coordinatore del comitato organizzatore, e dal giornalista Giuseppe Rescifina, ha raccontato, davanti ad una platea incuriosita, i numerosi retroscena della Formula 1, parlando della rivalità tra piloti e sulle cause della morte a Imola di Senna (l’ingegner Carletti ha fatto parte della commissione d’inchiesta nominata a suo tempo dal tribunale).

Il buongusto ha primeggiato nella cena-degustazione a base di vini e prodotti a km 0 offerti dalle cantine e dalle aziende di Montefiascone. Per quanto riguarda le prove di regolarità la gara ha registrato il successo assoluto di Valentino Sensi (Etrurua H. R. C:) su Fiat 127. Elisabetta Perelli su Fiat cooper ha vinto nella speciale classifica femminile e Giuseppe Emia quella del clun 500 Est! Est!! Est!!!

Queste le classifiche: Classifica finale: 1 Valentino Sensi su Fiat 127 (Etruria H.R.C.) 2 Gianluca Cappella su A 112 (Etruria H.R.C.) 3 Giorgio Cesetti Mini M. (Veteran Car Club) 4 Mimmo Patara su Triumph (Etruria H.R.C.) 5 Gioacchino Natalini su Triumph (Etruria H.R.C. ) 6 Fabio Paoletti su A112 (Veteran Car Club) 7 Umberto Costantini su Alfa Romeo Spider (Veteran Car Club) 8 Angelo Calisti su Porsche (Veteran Car Club) 9 Giuseppe Emia su Fiat 500 ( 500 Club Est! Est!! Est!!! ) 10 Mauro Trapè su Ferrari (500 Club Est! Est!! Est!!!)

Femminile Elisabetta Perelli su Fiat cooper del Veteran Car Club club 500 Est! Est!! Est!!!: 1 Giuseppe Emia su Fiat 500 2 Mauro Trapè su Ferrari 3 Angelo Belleggi su Fiat 500 4 Mauro Nicolai su Alfa Romeo Giulia 5 Quad Mauro su Fiat 1100

   

Leave a Reply