“Piacere Etrusco”: gustosi incontri nella Capitale fino a domenica 1 dicembre

Gli appuntamenti di “Piacere Etrusco” si susseguono nella Capitale tra Botteghe del gusto, enoteche, ristoranti.Piacere etrusco jpg La manifestazioni enogastronomica promossa dalla Camera di Commercio di Viterbo dal 22 novembre al 1° dicembre nata per promuovere i prodotti tipici di qualità a Marchio Tuscia Viterbese e il turismo enogastronomico.

“Nei primi cinque giorni di programmazione – dichiara Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio di Viterbo – anche i nostri produttori hanno preso parte alle degustazioni guidate da giornalisti specializzati in enogastronomia e si sono proposti a gestori e chef di alcuni dei locali più noti della città. Un primo approccio per entrare più stabilmente con i propri prodotti, che a dire il vero si sono fatti apprezzare in ogni circostanza. Buona anche la partecipazione di pubblico, malgrado le avverse condizioni meteorologiche dei giorni scorsi abbiano condizionato gli spostamenti dei romani”.

Dopo le degustazioni guidate alle botteghe del gusto “La Tradizione” e “Volpetti”, alle enoteche “Lucantoni”, “Giansanti” e “Trimani, ai ristoranti ”Il Pagliaccio”, “Enoteca La Torre” e “Convivio Troiani”, il programma enogastronomico farà tappa tra giovedì 28 e venerdì 29 all’enoteca Massaciuccoli, alla trattoria e wine bar “Porto Fluviale”, al ristorante “Giuda ballerino”, all’enoteca “Corsi” e al ristorante “Stazione di Posta”.

Nel fine settimana tornerà la mostra mercato dei prodotti a Marchio Tuscia Viterbese presso la Città dell’Altra Economia, all’ex Mattatoio (quartiere Testaccio), mentre domenica 1° dicembre tutta la kermesse si concluderà a Eataly Roma con laboratori del gusto e show cooking organizzati in collaborazione con Slow Food Lazio. Per consultare tutti gli eventi di “Piacere Etrusco”:.

Per informazioni sul programma: www  tusciaviterbese.it

   

Leave a Reply