Piazza del Comune, il 6 gennaio la Befana si calerà dalla torre come da tradizione

VITERBO- Anche quest’anno, il 6 gennaio, la Befana arriverà a Viterbo e si calerà dalla torre di piazza del Comune, aiutata dai Vigili del fuoco.

La Befana 115 è ormai diventata una tradizione per la città di Viterbo.

Gli specialisti S.A.F. (Speleo Alpinistico Fluviale) del Comando Provinciale Vigili del fuoco di Viterbo, allestiranno una teleferica di circa 75 metri, che collegherà la sommità della torre con la piazza sottostante. Si tratta di un dislivello di oltre 45 metri, che verrà affrontato con un sistema di corde e carrucole a cui verrà assicurata la Befana.

Al suo arrivo, in piazza verranno distribuite le calzette a tutti i bambini.

Per consentire il regolare svolgimento dell’iniziativa, a partire dalle ore 16, fino al termine della manifestazione, sarà interrotto il traffico veicolare in piazza del Plebiscito. Inoltre, dalle 17 fino a cessata necessità, in occasione della sfilata della Fanfara dei Bersaglieri (Porta Romana, via Garibaldi, piazza Fontana Grande, via Cavour, piazza del Plebiscito) gli agenti interverranno, regolando manualmente il traffico veicolare e disponendo le opportune deviazioni (ord. n. 4/2016).

Nella stessa giornata la Vecchietta si calerà anche a Tarquinia e Civita Castellana, nella piazza principale dei Paesi, sempre aiutata dai Vigili del fuoco.

Print Friendly, PDF & Email