Piedimonte San Germano: Gianluca Quadrini partecipa all’80° anniversario della liberazione di Piedimonte San Germano

80 anni fa la liberazione di Piedimonte San Germano e la città sabato ha celebrato questo evento con una cerimonia alla quale erano presenti autorità civili, militari e religiose. La giornata ha visto la partecipazione anche del Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Gianluca Quadrini che durante la cerimonia, è intervenuto sottolineando l’importanza storica della liberazione e il valore della memoria collettiva:
“Partecipare a questo evento commemorativo è stato per me un onore e un dovere. La liberazione di Piedimonte San Germano rappresenta un momento cruciale nella nostra storia, un simbolo della lotta per la libertà e la pace. Oggi, ottant’anni dopo, ci riuniamo non solo per ricordare i sacrifici del passato, ma anche per riflettere sul valore della democrazia e della solidarietà che dobbiamo preservare e trasmettere alle future generazioni. Voglio ringraziare l’amministrazione comunale per l’impegno e la dedizione dimostrata nell’organizzazione di questa manifestazione.”
Il Presidente Quadrini ha poi espresso apprezzamento per l’iniziativa di coinvolgere le scuole locali nell’evento, sottolineando l’importanza di educare i giovani alla memoria storica: “Desidero complimentarmi con il Sindaco di Piedimonte San Germano, Gioacchino Ferdinandi e con tutta l’amministrazione comunale per aver organizzato una commemorazione così significativa e ben curata. Il coinvolgimento delle scuole è un elemento fondamentale, perché i giovani sono i custodi della nostra memoria storica. Educare le nuove generazioni sugli eventi che hanno segnato il nostro passato è essenziale affinché comprendano il valore della pace e della libertà e si impegnino a costruire un futuro migliore.”
La giornata è stata caratterizzata da numerose attività commemorative, tra cui la deposizione di corone di fiori presso il monumento ai caduti, la cerimonia dell’alzabandiera e il concerto della fanfara del bersaglieri. Un ringraziamento da parte del Presidente del Consiglio a tutti coloro che hanno contribuito fattivamente alla riuscita di questo evento così significativo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE