“Le streghe di Montecchio”, racconti di Pier Isa della Rupe a Bagnaia

BAGNAIA (Viterbo) – Domenica 16 ottobre sarà Pier Isa della Rupe, autrice della raccolta di racconti Le Streghe di Montecchio e di Il masso della fertilità, che ci condurrà sulle orme delle “selvatiche” del colle di Montecchio, le streghe note anche come Figlie della Luna che da secoli popolano i dintorni di Bagnaia (Viterbo).

L’appuntamento è alle ore 9,15 nella piazza principale di Bagnaia per iniziare con una breve introduzione al tema. Ci si sposterà poi in auto alle falde del Montecchio per una passeggiata dolce fino alla “piana sacra” che occupa la cima del colle.

Lungo quello che sarà un vero e proprio percorso esoterico, Pier Isa ci illustrerà le testimonianze documentali, le leggende e i luoghi che lei stessa ha rinvenuto durante quindici anni di ricerche. Leo Osslan leggerà brani dai due libri (entrambi editi da Fefè Editore), in cui Pier Isa ha mescolato vero e verosimile, realtà e fantasia, paesaggi reali e dell’anima, dando vita a storie e personaggi indimenticabili.

Ridiscesi a valle, si potrà usufruire di un pranzo facoltativo (€ 25/prenotazione obbligatoria) al ristorante “Il Borgo” nella piazza principale di Bagnaia.

Partecipazione libera. Si consigliano scarpe comode e impermeabile da borsa.

Prenotazione obbligatoria per l’itinerario esoterico e per il pranzo: fefe.editore@tiscali.it e 338.3733845

Print Friendly, PDF & Email