Play Energy 2013, menzione speciale ai ragazzi della Leonardo da Vinci

Le classi I AMA e III AMA Scuola Secondaria di secondo grado Ipsia Leonardo da Vinci di Acquapendente, aula lavori di gruppo liceohanno ottenuto una menzione speciale nell’ambito del concorso play Energy 2013. In compagnia dei bravissimi ragazzi alto viterbesi seguiti da uno staff didattico

d’eccellenza hanno ottenuto l’ importante risultato, altri nove istituti regionali: Scuola Primaria Borgo Pasubio di Pontinia – Latina (classi IVA, IVB), Scuola Primaria Don Lorenzo Milani di Civitavecchia Roma (classe VB), Scuola Secondaria di primo grado Aldo Moro di Frosinone (classe IIIE), Scuola Secondaria di primo grado Aldo Moro di Sutri-Viterbo (classe II B), Scuola Secondaria di primo grado Vittorio Bachelet di Roma (classe IIIG), Liceo Scientifico Galileo Galilei di Civitavecchia – Roma (classe IIB), Scuola Secondaria di secondo grado Ipsia Giustiniano Nicolucci di Sora – Frosinone (classi ID e II D), Scuola Secondaria di secondo grado Itis Ettore Majorana di Cassino – Frosinone (classe IIB – II F). Nella mattinata di oggi (Ndr 14 Novembre) sono stati premiati presso il Centro Informazione Centrale Torre Val di Lago nord di Civitavecchia le tre classi vincitrici: Scuola Primaria Carlo Pirzio Biroli di Ciampino – Roma (classe VA), Scuola Secondaria di primo grado Istituto San Giovanni Battista di Roma (classi IIIA, IIIB, IIIC) e Scuola Secondaria di secondo grado Itis Guglielmo Marconi di Civitavecchia (Roma).

La scuola aquesiana come d’altronde le altre ha, come sottolineato durante la premiazione, “proposto soluzioni innovative e nuove idee energetiche a favore di una maggiore efficienza e sostenibilità, vere e proprie esplorazioni nel mondo dell’energia di oggi e del futuro”. Tutte le scuole finaliste riceveranno in premio un kit scuola Enel contenente materiali di cancelleria.

   

Leave a Reply