Università Unimarconi

Poggio Mirteto, i Carabinieri notificano ad un cittadino rumeno 40enne il foglio di via obbligatorio dal comune di Scandiglia

POGGIO MIRTETO-  I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Poggio Mirteto hanno notificato ad un quarantene rumeno, residente nella Bassa Sabina e già noto alle forze dell’ordine per i pregiudizi a carico, la misura di prevenzione personale del foglio di via obbligatorio da Scandriglia, con divieto di farvi ritorno per 3 anni.
Il provvedimento, emesso dalla Questura di Rieti su proposta dalla Compagnia di Poggio Mirteto, segue la denuncia in stato di libertà dell’uomo alla Procura della Repubblica di Rieti, da parte dei Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Farfa quando, a seguito di un controllo stradale notturno a Scandriglia, il cittadino rumeno venne trovato in possesso di arnesi da scasso senza essere in grado di fornire ai Carabinieri alcuna plausibile motivazione.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE