Poggio Mirteto, una denuncia e una segnalazione alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti

RIETI – I Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto continuano ad effettuare servizi straordinari di controllo di controllo del territorio, al fine di prevenire e reprimere i reati cd. predatori ed effettuare un’attenta vigilanza lungo le arterie viarie.

Nell’ultimo fine settimana, nei comuni di Fara in Sabina, Scandriglia, Collevecchio e Cottanello, è stato disposto, infatti, l’impiego di ulteriori pattuglie, al fine di rafforzare gli ordinari dispositivi preventivi delle Stazioni Carabinieri competenti sul territorio.

Sono stati complessivamente predisposti ed effettuati 9 posti di controllo lungo le arterie stradali delle località interessate, in particolare lungo la SS 4 Salaria e la SR 657 Sabina, nel corso dei quali, sono state identificate 94 persone e controllati 83 veicoli, nonché elevati 4 verbali per infrazioni al C.d.S., con il ritiro di una patente di guida.

Nel corso dei controlli, i militari hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti un cittadino moldavo che non aveva ottemperato all’ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso nel febbraio 2022.

Un giovane italiano è stato segnalato alla Prefettura di Rieti, quale assuntore di sostanze stupefacenti, poiché trovato in possesso di piccoli quantitativi di hashish.

I servizi continueranno anche nelle prossime settimane su tutto il territorio della Compagnia di Poggio Mirteto.

Print Friendly, PDF & Email